ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 14 Maggio 2022 09:08

Agli Internazionali di tennis il re abdica: Nadal è ko. Sinner eliminato e Tsitsipas in semifinale

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Rafael Nadal Rafael Nadal

Il 10 volte vincitore a Roma e campione uscente è stato sconfitto in tre set dal giovane canadese Denis Shapovalov. Internazionali d'Italia 2022, Sinner eliminato e Tsitsipas in semifinale.

Colpo di scena agli Internazionali Bnl di tennis: Rafael Nadal, 10 volte vincitore a Roma e campione uscente è stato sconfitto in tre set dal giovane canadese Denis Shapovalov col punteggio di 1-6 7-5 6-2. 

 

alternate text

Stefanos Tsitsipas

Internazionali d'Italia 2022, Sinner eliminato e Tsitsipas in semifinale

Il greco in semifinale al Foro Italico affronterà il tedesco Alexander Zverev

Jannik Sinner non supera i quarti di finale degli Internazionali d'Italia 2022 di tennis in corso a Roma al Foro Italico. L'azzurro è stato sconfitto dal greco Stefanos Tsitsipas, numero 4 del seeding, in due set con il punteggio di 7-6 (7-5), 6-2 in due ore e 27 minuti di gioco. Sul match point gara interrotta per alcuni minuti per il malore di uno spettatore sulle tribune. Il greco in semifinale al Foro Italico affronterà il tedesco Alexander Zverev.

"Senza il problema fisico sentivo che me la sarei potuta giocare fino in fondo, poi magari perdevo lo stesso. Ad ogni modo non si può parlare con i se" dice Sinner. "Cosa mi porto via di positivo? Un primo set in cui ho fatto tante cose buone, seguendo la tattica giusta. Nel tie-break lui ha giocato molto bene il punto sul 5 pari ma la mia seconda di servizio non è stata troppo incisiva. Durante il set avevo avuto più occasioni io ma lui si è salvato tanto con il servizio. Del resto ho fatto due punti più di lui pur essendo partito male, sotto 3-0. Rispetto al match giocato contro Stefanos in Australia è andata molto meglio" conclude il tennista altoatesino.

Read 387 times

Utenti Online

Abbiamo 1417 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine