ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 02 Novembre 2023 10:10

In arrivo una intensa ondata di maltempo. Temperature in calo

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Pioggia a Roma Pioggia a Roma

Condizioni meteo in netto peggioramento nelle prossime ore in Italia con piogge e temporali a partire da Liguria e Triveneto. 

Una vasta e profonda circolazione depressionaria si muove tra Isole Britanniche e Mare del Nord. Condizioni meteo in netto peggioramento nelle prossime ore in Italia con piogge e temporali a partire dalle regioni del Nord, non esclusi fenomeni anche a carattere di nubifragio specie su Liguria, Appennino settentrionale e Triveneto. Maltempo in movimento verso il Centro-Sud tra la sera e le prime ore di venerdì. Secondo le previsioni del Centro Meteo Italiano, è attesto un generale calo delle temperature con l'ingresso di aria più fredda di estrazione polare. Neve anche abbondante sulle Alpi a quote medie e fiocchi possibili anche sull'Appennino centro-settentrionale. Maltempo nel primo weekend di novembre poi nel corso della prossima settimana dovremmo avere una temporanea tregua.

Ecco in dettaglio le previsioni per oggi

Al Nord

Giornata all'insegna del tempo instabile o perturbato sulle regioni settentrionali con fenomeni anche intensi prima al Nord-Ovest e poi in spostamento verso il Nord-Est. Rischio nubifragi su Liguria e settori prealpini. Ancora maltempo in serata poi graduale esaurimento dei fenomeni.

Al Centro

Condizioni di tempo a tratti instabile sulle regioni del Centro con nuvolosità irregolare in transito sia al mattino che al pomeriggio e piogge sparse possibili sui settori tirrenici. Peggiora tra la sera e la notte con piogge e temporali anche intensi specie su Toscana, Umbria e Lazio.

Al Sud e Sulle Isole

Nuvolosità e schiarite al mattino sulle regioni meridionali ma senza fenomeni di rilievo associati. Al pomeriggio locali piogge sulla Campania, più asciutto altrove. Peggiora in serata a partire dalla Sardegna con acquazzoni e temporali. Temperature minime in lieve rialzo al Nord e in calo al Centro-Sud, massime stabili o in lieve aumento specie sulle regioni centro-meridionali.

Per domani si prevede

Al Nord

Tempo instabile al mattino con acquazzoni e temporali sparsi e neve sulle Alpi oltre i 1200-1400 metri, variabilità asciutta al Nord-Ovest. Al pomeriggio tempo in miglioramento con nuvolosità e schiarite, residue piogge su Liguria e Friuli. Maggiori schiarite tra la sera e la notte ma con nebbie e foschie in formazione sulla Pianura Padana.

Al Centro

Tempo instabile sia al mattino che al pomeriggio con acquazzoni sparsi e locali temporali, più asciutto sulle regioni del versante adriatico. Neve in Appennino oltre i 1700-1800 metri. In serata residui fenomeni sul Lazio e zone interne dell'Abruzzo con neve sui rilievi fin verso i 1600-1700 metri, variabilità asciutta altrove.

Al Sud e sulle Isole

Al mattino tempo instabile con piogge e temporali sparsi, più asciutto sui settori adriatici, Calabria e Isole Maggiori con nubi sparse e schiarite. Al pomeriggio nuvolosità in aumento con deboli piogge da isolate a sparse. Tra la serata e la nottata piogge anche intense in arrivo su Isole Maggiori e regioni ioniche, asciutto altrove con cieli nuvolosi. Temperature minime in lieve rialzo al Sud e stabili o in calo sul resto d'Italia, massime in generale diminuzione. AGI

Read 628 times

Utenti Online

Abbiamo 364 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine