ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 30 Settembre 2016 11:07

Il dramma degli zoo, ucciso un leone di un anno a Lipsia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Abbattuto leone fuggito da zoo a Lipsia, "non avevamo scelta", è la scusa del titolare dello zoo, "E' stato un epilogo molto triste, ma non avevamo altra scelta": così si è difeso il responsabile dello zoo di Lipsia, Joerg Junhold, dopo l'abbattimento di un leone, riuscito a fuggire assieme a un altro felide, catturato e riportato in gabbia.

Prima che esplodano le polemiche, Junhold ha voluto chiarire che lo staff dello zoo ha tentato inutilmente di riportare in gabbia il leone, anche con l'uso di fucili con sedativi, e che e' stato necessario ucciderlo perché' rappresentava un pericolo per le persone. Sicuramente stiamo parlando di un animale che si trovava in un parco e che si trovano in una gabbia più piccola in attesa di essere trasferiti nella zona di esposizione. Il leone di un anno, Majo, e' scappato dalla gabbia alle 8:40 del mattino, prima dell'apertura dello zoo, cominciando a girare libero. Lo staff ha chiuso e 'sigillato' il parco ed e' partita la caccia. I due leoni, originari della Namibia, erano arrivati nello zoo di Lipsia nel mese scorso, dal parco svizzero di Basilea. Il dito va puntato contro gli zoo spesso solo vetrine dove questi animali vengono sacrificati per la gioia di chi non ha altro modo di immaginarli se non cosi e non nel loro ambiente naturale.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1142 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 936 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa