ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Items filtered by date: Venerdì, 13 Novembre 2020

96.140 casi, 841 morti, 91.141 guariti, 4.158 malati. Dati dal 12 novembre 2020. Giovedì, il madurismo venezuelano ha riconosciuto 96.140 infezioni da coronavirus SARS-COV-2, che causa covid-19, dopo 242 giorni dall'arrivo della pandemia nel Paese sudamericano, ha annunciato il ministro Comunicazione del governo controverso di Nicolás Maduro, Freddy Ñáñez.

Published in Venezuela

96.140 casos, 841 muertes, 91.141 curados, 4.158 enfermos. Datos del 12 de noviembre de 2020. El madurismo de Venezuela reconoció este jueves 96.140 infecciones por el coronavirus SARS-COV-2, causante de la covid-19, luego de 242 días desde que llegó la pandemia al país sudamericano, anunció el ministro de Comunicación del Gobierno en disputa de Nicolás Maduro, Freddy Ñáñez.

Published in Sociedad esp

1.107.303 casos, 44.139 muertes, 399.238 curados, 663.926 enfermos. Datos de Protección Civil de 13 de noviembre de 2020. Es el nuevo récord de cara a la primacía también de los tampones: 254.908, 20 mil más que el jueves. La relación buffer / positivo del 16,04% se mantuvo estable frente al 16,1% de ayer. Si bien el crecimiento en cuidados intensivos se desacelera, usted ha aumentado en 60 unidades (ayer en 89) a 3.230 en total. 'Rt baja a 1,4, pero no es suficiente', dice el ministro Speranza, subrayando que el índice de transmisibilidad debe caer por debajo de 1. Rezza: 'El virus circula por todo el país'. El boletín diario del Ministerio de Salud 40.602 nuevos positivos, 550 defunciones. Más de 254 mil hisopos: la relación entre positivos y pruebas se mantiene constante al 16%. Más de 30 mil hospitalizados con síntomas. Ricciardi: 'Dos o tres semanas antes de decidir el encierro'.

Published in Política esp

1.107.303 casi, 44.139 morti, 399.238 guariti, 663.926 malati. Dati Protezione Civile del 13 novembre 2020. È il nuovo record a fronte del primato anche di tamponi: 254.908, 20 mila più di giovedì. Stabile il rapporto tamponi/positivi 16,04% contro 16,1% di ieri. Mentre rallenta la crescita delle terapie intensive, aumentate di 60 unità (ieri di 89) e arrivate a 3.230 in totale. 'Rt cala a 1,4, ma non basta', lo dice il ministro Speranza sottolineando che l'indice di trasmissibilità deve scendere sotto 1. Rezza: 'Il virus circola in tutto il Paese'. Il bollettino quotidiano del ministero della Salute 40.602 nuovi positivi, 550 morti. Oltre 254mila tamponi: costante il rapporto tra positivi e test al 16%. Oltre 30mila i ricoverati con sintomi. Ricciardi: 'Due o tre settimane prima di decidere il lockdown'.

Published in Salute & Benessere

"Il lavoro sconfiggerà il virus" dice il segretario della Cgil che chiede al governo un confronto prima che vengano prese le decisioni. "Lavotiamo insieme a uno statuto delle imprese" è l'offerta del premier.

Published in Economia & Finanza
Venerdì, 13 Novembre 2020 17:25

Agorà, principio di incendio in studio

Rai3 informa che "Agora’ per oggi è sospeso a causa di un principio di incendio, provocato da un cortocircuito nello studio sei del centro Rai di Saxa Rubra, da cui viene trasmesso il programma. Agora’ tornera’ regolarmente in onda lunedi’ 16 novembre. Rai3 si scusa con i telespettatori per il disagio".

Published in Spettacolo

Nel weekend l'anticiclone verrà sfidato da correnti più instabili oceaniche e la settimana prossima giungerà una perturbazione dalla Scandinavia.

Published in News Ambiente

I dati forniti dalle Regioni sono compatibili con l'attribuzione delle misure per la 'zona rossa' a Campania e Toscana. De Luca: 'Io avrei chiuso tutto già ad ottobre'.Ed Emilia Romagna, Friuli e Marche sono 'zona arancione'. Arancioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche. Il governatore De Luca all'attacco del sindaco di Napoli: colpa sua se la situazione è andata fuori controllo. De Magistris: il governo dia ristori immediati

Published in Attualità

Il piano è contenuto in una proposta di legge presentata alla Camera un mese fa dal vicepresidente del partito Andrea Orlando.

Published in Cronaca
Venerdì, 13 Novembre 2020 10:07

Italia-Estonia 4-0, poker azzurro in amichevole

L'Italia batte in amichevole 4-0 l’Estonia fornendo indicazioni positive in vista del doppio appuntamento di Nations League contro Polonia e Bosnia.

Published in Calcio

Utenti Online

Abbiamo 1127 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine