ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

"Aver messo in cassa integrazione 1000 lavoratori nel giro di una notte senza neanche un pravviso, come successo all'ex Ilva di Taranto, mostra ancora una volta l'inaffidabilità di ArcelorMittal. Avevamo denunciato già le scarse misure di sicurezza attuate dall'azienda durante la pandemia, ma nonostante questo l'impianto ha continuato a produrre.

Published in Costume & Società

"ArcelorMittal non può continuare a giocare con il territorio ionico e deve fare chiarezza sui suoi comportamenti e sulle sue decisioni. Per questo ho chiesto a Donato Pentassuglia, presidente della IV commissione consiliare, di convocare in audizione l'ad di ArcelorMittal Italia, Lucia Morselli, nonché le organizzazioni sindacali e datoriali e il presidente della Camera di commercio di Taranto".

Published in Economia & Finanza

“Il paradosso dei paradossi dell’ex Ilva è che, nonostante i tagli annunciati, sta facendo affari milionari grazie al sistema ETS, le quote di emissione che ogni anno l'Unione europea, attraverso gli Stati membri, concede all'industria pesante, acciaierie comprese.

Published in Economia & Finanza

ArcelorMittal gestore dello stabilimento Ex ILVA di Taranto ha espresso la volontà nei primi giorni di novembre di recedere al contratto di ramo di fitto di azienda e che negli scorsi giorni  ha depositato presso il tribunale di Milano atto ufficiale di recesso. 

Alta tensione, a quanto apprende l'Adnkronos, tra il premier Giuseppe Conte e la senatrice pugliese Barbara Lezzi, in mattinata a Palazzo Chigi durante la riunione sull'ex Ilva alla quale hanno preso parte i ministri Luigi Di Maio, Stefano Patuanelli e Federico D'Incà e i parlamentari tarantini del M5S. Presente, appunto, anche Lezzi: seppur leccese infatti, la senatrice si è intestata nelle settimane scorse la battaglia parlamentare che ha portato alla cancellazione dello scudo penale nel dl imprese, tra le motivazioni in seguito addotte da ArcelorMittal per recedere dal contratto sull'ex Ilva.

 
Published in Nazionale

La vicenda ArcelorMittal? Un guazzabuglio nel quale diventa ormai difficile capire dove sono le ragioni vere e dove le imprecisioni che, quasi spesso, prevalgono sulla realtà dei fatti.

Published in Nazionale

Sindacati: 'La multinazionale ha ribadito a Conte la volontà di recedere il contratto, il problema non è solo lo scudo penale'. Sciopero di 24 ore per l'otto novembre

Published in Nazionale

Dall'azienda avviso retrocessione, tocca 10.777 dipendenti.  L'annuncio riguarda i siti di tutta Italia, da Genova a Marghera.  Bellanova: 'I patti vanno rispettati' Il gruppo franco-indiano, i cui vertici stanno incontrando il premier Conte a Palazzo Chigi, ha avviato la procedura articolo 47 della legge 428/ 90: 10.777 lavoratori coinvolti. La linea dura di Conte: "Faremo possibile per far rispettare patti"

Published in Nazionale

Lo ha detto Riccardo Iacona ieri sera a termine della puntata di Presa Diretta su Rai 3, dove aveva parlato sull'edilizia scolastica, l'assessore Deborah Cinquepalmi del Comune di Taranto, in quel confronto impossibile col comune di Melzo dell'area metropolitana di Milano, lunedi prossimo si parla di Ilva, ArcelorMittal e in studio il sindaco Melucci.

Published in Cronaca

"Ciò che mi sta a cuore è che ArcelorMittal rispetti il territorio e il sistema delle imprese locali. Occorre però queste facciano sistema tra loro. La vera scommessa è che il tessuto locale delle imprese dell'indotto ex Ilva sia competitivo e che, a parità di offerte, di beni e servizi offerti, di qualità delle prestazioni chi opera sul territorio debba avere priorità sulle altre".

Utenti Online

Abbiamo 965 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine