ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Scontri con la polizia nei pressi del Parlamento. Il bilancio della tragedia di martedì con 220 morti e 7mila feriti è il più grave da quasi 40 anni. Quanto accaduto la scorsa settimana a Beirut è il risultato della "corruzione endemica" che affligge il Libano. Lo ha dichiarato il primo ministro libanese, Hassan Diab, annunciando in diretta tv le dimissioni del suo governo a seguito delle proteste di massa per la devastante esplosione che la scorsa settimana ha colpito il porto di Beirut.

Published in Attualità

Almeno 10 i manifestanti feriti. Il premier Diab parlerà in tv: potrebbe annunciare le sue dimissioni. Scontri con la polizia mentre il corteo tentava di raggiungere il Parlamento. Le comunicazioni internet sono state bloccate nel centro della città per impedire ai manifestanti di comunicare tra loro. Secondo il bilancio delle esplosioni sono 154 le vittime.

Published in Attualità

Una violenta maniestación antigubernamental estalló  en la zona del parlamento de Beirut y la plaza de los Mártires, y fue reprimida por la policía con gases lacrimógenos.

Published in Cultura Esp

Incendio nella zona dell'esplosione. Sale a 157 il bilancio dei morti. Media, presidente ha chiesto a Macron immagini satellitari.

Published in Attualità

Le fiamme si sono sviluppate nella zona del porto di Beirut. Una protesta antigovernativa è scoppiata ieri notte vicino al Parlamento libanese. Farnesina, morta italiana nell'esplosione. Il militare italiano ferito: 'Noi fortunati'. Arrestato anche il direttore generale del porto.

Published in Cronaca

Una cittadina italiana di 92 anni è morta nell'esplosione di Beirut e almeno dieci sono rimasti lievemente feriti. Lo confermano fonti della Farnesina, che stanno monitorando in tempo reale la situazione insieme all'ambasciata d'Italia a Beirut.

Published in Nazionale

Il presidente francese Macron visita il luogo dell'esplosione, Parla il militare italiano ferito: 'Noi fortunati'.  Drammatico il bilancio, 137 morti e 5mila feriti, oltre 300mila sfollati. Partito da Brindisi un volo con materiale sanitario.

Published in Cronaca

La serie de explosiones acontecidas en la capital libanesa, que dejaron más de cien muertos, más de 4.000 heridos y numerosos desaparecidos, provocaron también que más de 300.000 personas se queden sin casa.

Published in Cultura Esp

Esplosioni in un incendio in un deposito di nitrato di ammonio. Gli Usa pensano sia stato un attentato. La preghiera del Papa. Messaggio di Mattarella

Published in Attualità

A provocare le esplosioni è stato un incendio in un deposito nel porto dove erano immagazzinate 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio, sequestrate diversi anni fa da una nave. Due militari italiani feriti non in modo grave. Il premier libanese ai paesi fratelli: 'Aiutateci'. Conte e Di Maio: 'Sostegno al Libano'

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 1089 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine