ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Si festeggia il trentennale della caduta del muro di Berlino, una città che, grazie alle mie amicizie giovanili nei primi anni ’80 del secolo scorso, visitai per ben sei volte. E per due volte attraversai quel muro per passare dall'altra parte.

Published in Estera

Si è inaugurata il 15 febbraio a Settimo Torinese presso l’Ecomuseo del Freidano la mostra organizzata dalla Fondazione ECM e dal cav. Rocco Artale dal titolo “L’Italia negli occhi”.

L'exploit del partito ambientalista Katharina Schulze (19%) al motto di "Salvare il mondo pragmaticamente". I nuovi assetti politici in Germania, con il crollo della Csu. L'esultanza di Di Maio 

Published in Estera

Sono 40.000 e Berlino ce li vuole mandare grazie al Regolamento di Dublino. Salvini minaccia di chiudere gli aeroporti, ma un primo charter sarebbe già arrivato a luglio. E non si esclude nulla per le prossime settimane

Published in Attualità

Un poliziotto ha aperto il fuoco su un uomo che si agitava "creando problemi", ferendolo alle gambe. Lo stesso agente ha ferito per sbaglio anche un suo collega. Entrambi sono ricoverati in condizioni gravi

Published in Cronaca

Oggi e' un'ombra della storia, una traccia fatta da una doppia linea di pietre che corre lungo tutta la città come una cicatrice. Ma allora il Muro era lì: dalle finestre degli Hansa Studios sembrava di poterlo toccare con mano, e quando si faceva musica - ossia sempre - la sentivano benissimo anche le guardie della Stasi che stavano con i fucili in mano sulle torrette di controllo.

Published in Spettacolo
Venerdì, 23 Dicembre 2016 11:14

Ucciso a Milano l'attentatore di Berlino

E' stato ucciso  Anis Amri, il tunisino di 24 anni considerato l'autore della strage che a Berlino è costata la vita a 12 persone, travolte da un tir in un mercatino di Natale. Secondo la tedesca Bild, il terrorista è stato colpito a morte dopo che aveva sparato a un agente di pattuglia durante un controllo di routine in piazza I Maggio. Amri, identificato grazie alle impronte, era appena arrivato dalla Francia, come dimostra un biglietto del treno trovato nel suo zaino. 

Published in Estera

O piuttosto una visione per fuggire dal presente... lascio una civiltà contorta, un mondo malato, la cronaca violenta. Il sangue sul Natale. Lo stress del consumismo... per qualche istante mi lascio andare e vorrei che questo momento durasse un’eternità.

Published in Cultura

Ancora una volta il nostro paese piange una ragazza morta all’estero. Fabrizia Di Lorenzo, la 31enne di Sulmona coinvolta nell'attentato di Berlino, è morta.

Published in Estera

Berlino (Germania) - È una giornata molto difficile. Queste le prime parole di Angela Merkel sulla strage di Berlino.

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1286 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa