ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

I 'cocaleros' (coltivatori di coca) boliviani del Chapare hanno deciso di concedere alla presidente ad interim Jeanine Anez "48 ore di tempo" per rinunciare al suo incarico. Se non lo farà, avvieranno un blocco a tempo indeterminato di tutte le vie di comunicazione stradali fino a raggiungere l'obiettivo fissato.

Published in America Latina

Il presidente dimissionario della Bolivia, Evo Morales, è in volo verso il Messico dopo che il velivolo militare messicano Gulfstream G 550, inviato a prelevarlo nel dipartimento di Cochabamba, ha fatto un lungo scalo tecnico in Paraguay. Lo riferisce il quotidiano Abc Color di Asuncion.

Published in Attualità

La Paz (Bolivia) - Aumenta la tensione in Bolivia dove ieri sera si sono tenute assemblee popolari ('cabildo') a La Paz ed in altre cinque città, per chiedere nuove elezioni generali, e l'abbandono del potere da parte del presidente Evo Morales, vincitore, contestato, del voto del 20 ottobre. I media boliviani segnalano un forte inasprimento della posizione dei comitati civici, che ora respingono radicalmente il risultato elettorale, negano valore alla verifica integrale dei risultati da parte dell'Organizzazione degli Stati americani (Osa) e chiedono un nuovo voto "senza Morales" e, novità, "senza anche Carlos Mesa", il candidato oppositore che si batteva per la realizzazione di un ballottaggio.

Published in America Latina

Il quarto mandato del presidente boliviano Evo Morales si apre con una vittoria al primo turno, decisa da oltre il 46% degli elettori: senza superare dunque il 50% + 1 dei voti, ma con uno scarto sull'avversario, l'ex presidente Carlos Mesa, di 10 punti percentuali.

Published in America Latina

Evo Morales si è autoproclamato vincitore delle elezioni presidenziali, dopo il primo turno. Con il 98% dei voti scrutinati, il capo dello stato uscente ha ottenuto quasi il 47% dei consensi, almeno 10 punti in più rispetto al secondo candidato, Carlos Mesa, anche se l'opposizione ha contestato l'esito elettorale, denunciando brogli.

Published in America Latina

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1208 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa