ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Un vantaggio che si riduce così in fretta da rendere impossibile la previsione: con quale vantaggio Jail Bolsonaro vincerà le elezioni in Brasile?

Published in America Latina

Whatsapp protagonista del secondo turno delle presidenziali brasiliane. Il candidato della sinistra, Fernando Haddad, in netto svantaggio, accusa il rivale Jair Bolsonaro di aver creato un'organizzazione criminale per diffondere milioni di messaggi falsi.

Published in America Latina

Ha registrato un risultato che neanche i sondaggi per lui più ottimistici avevano previsto. I mercati hanno reagito con entusiasmo, segno questo che il programma di Bolsonaro (privatizzazioni, deregolamentazione) viene guardato con molto interesse dagli investitori

Published in America Latina

Bolsonaro attacca: "Senza problemi nel voto elettronico sarei già Presidente"

Published in America Latina
Domenica, 07 Ottobre 2018 04:16

Il Brasile a un bivio

L'ottava economia del mondo sceglie il suo presidente. Da una parte Fernando Haddad, erede di Lula, dall'altra Jair Bolsonaro, nostalgico dei tempi della dittatura. Cosa sapere sulle elezioni destinate a cambiare gli equilibri dell'America Latina

Published in America Latina

Domenica in Brasile è in programma il primo turno delle elezioni presidenziali. Una tornata elettorale tra le più imprevedibili nella storia recente del Paese, con un elenco di candidati ancora indefinito fino a un mese fa e guidato da Jair Bolsonaro, esponente dell'estrema destra che nel corso della campagna elettorale ha monopolizzato l'attenzione di media ed opinione pubblica.

Published in America Latina

Un vasto incendio ha devastato il Museo nazionale di Rio de Janeiro che ospita oltre 20 milioni di reperti dell'epoca imperiale brasiliana. Le fiamme sono divampate nella struttura, che a giugno ha celebrato i suoi 200 anni, ieri alle 19.30 (ora locale, 23.30 in Italia) quando era già chiusa al pubblico.

Published in America Latina

È l'allarme lanciato dall'Oim, l'Organizzazione internazionale per le migrazioni. Molti venezuelani hanno scelto di lasciare il Paese a causa della recessione che dura da 5 anni. Secondo l'Onu, dal 2015 a oggi, 1,6 milioni di venezuelani sono fuggiti dal Paese, il 90% dei quali in altri Stati del Sud America.

Published in Venezuela

Le autorità brasiliane hanno sequestrato oltre una tonnellata di cocaina scoperta nella nave "Grande Francia", battente bandiera italiana e registrata nel porto di Palermo.

Published in America Latina

È scontro nella magistratura brasiliana sulla scarcerazione Inacio Lula da Silva. L'ex presidente è in carcere dal 7 aprile dopo la condanna in appello a 12 anni per corruzione e riciclaggio. Il giudice della Corte d'Appello di Porto Alegre Rogerio Favreto, conosciuto per la sua militanza nel Partito dei lavoratori fondato dallo stesso Lula, aveva ordinato la sua liberazione, ma poche ore dopo un altro giudice, Sergio Moro, pm simbolo delle inchieste anticorruzione brasiliane, ha respinto l'ordinanza che è poi stata bloccata da un magistrato federale.

Published in America Latina

Utenti Online

Abbiamo 1027 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine