ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

La desnutrición infantil en Lara ha crecido a pasos agigantados este año, al punto que 18% de los niños de 0 a 5 años presenta grados severos de pérdida de peso y retraso en su crecimiento, según alerta la alianza humanitaria perteneciente a la Iglesia católica, Cáritas Barquisimeto. El estado ocupa el tercer lugar a nivel nacional con más casos. La organización resaltó que entre 2016 y 2019 ha habido un repunte de 10%, según los resultados del programa Samán de atención nutricional.

Published in Política esp

Cresce sistema di accoglienza più sostenibile,Diffusa e controllata.Aumenta l’integrazione nei percorsi sprar

Published in Nazionale

Cáritas Internacional está preocupada ante  la crisis humanitaria en Venezuela y el fuerte impacto que está teniendo en miles de hombres, mujeres y niños y su capacidad de supervivencia, publica El Estímulo.

Published in Política esp

E' stato un tresette 'reale' quello che si è giocato alla Caritas di Firenze dove quattro anziani si sono ritrovati come 'inedito' compagno di gioco niente meno che il principe Carlo. 

Published in Cronaca

La povertà in Italia è esplosa e attraversa l’intera società. Dall’inizio della crisi ad oggi la povertà assoluta, ovvero la condizione di coloro che non hanno le risorse economiche necessarie per vivere in maniera minimamente accettabile, è aumentata in Italia fino ad esplodere.

Published in Economia & Finanza

CdV - Papa Francesco ha deciso di caratterizzare gli ultimi tre mesi dell'Anno Santo Straordinario con gli incontri dedicati ai carcerati e ai senza fissa dimora, per rendere piu' evidente il messaggio del Giubileo della Misericordia affinche' anche dopo la sua conclusione, il 20 novembre, resti avvertita l'esigenza che la Chiesa esca sempre verso le periferie umane e socali e verso tutti coloro che sono scartati dalla cultura odierna.

Published in Cronaca
Martedì, 14 Luglio 2015 15:44

Jifna, la "vigna" assegnata

Gemellaggio in Terra Santa della Caritas di Noto. È passata da poco la mezzanotte; dopo aver superato la dogana, stanchi ma contenti veniamo accolti all'aeroporto di Tel Aviv dal sorriso raggiante di padre Firas Aridah.

Published in Cultura Esp

Utenti Online

Abbiamo 1106 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine