ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Da venerdì 2 settembre sarà nuovamente possibile visitare a Palazzo Pigorini (strada Repubblica 29A) la mostra Gli Ori di Parma. L’industria, il cibo, il lavoro (glioridiparma.unipr.it), con foto a colori e in bianco e nero di Francesco Maria Colombo.

Published in Parma

Il ddl n. 2290 contro gli sprechi alimentati è stato approvato anche al senato lo scorso 2 agosto. Il provvedimento è diventato a tutti gli effetti legge dello Stato. Entrerà in vigore solamente dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. I punti salienti della nuova legge:

Published in Ambiente
Mercoledì, 03 Agosto 2016 05:22

Cibo: la vita condivisa. Oltre il piatto

Dal 12 al 17 settembre, la facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università Statale di Milano ospita la 2ª edizione della summer school dal titolo "Cibo: la vita condivisa. Oltre il piatto".

Published in Salute & Benessere

Caserta - Due giornate da trascorrere insieme a Conad all’insegna della comunità tra dialoghi, musica, cibo e sport. Ricco il programma che coinvolgerà nel week end adulti e bambini.

Dodicesima e ultima tappa del Grande Viaggio Conad a Caserta, l’iniziativa itinerante voluta da Conad per incontrare le persone a casa loro, per raccontare l’Italia dei mille comuni e dei mille campanili, l’Italia delle persone e delle comunità.
Dodici tappe, dal Nord al Sud, che hanno come trait d’union la comunità, i valori dello stare assieme e la piazza, luogo simbolo dei saperi e dei sapori, in cui incontrarsi, dialogare e fare festa. In una società che sta cambiando profondamente a causa della crisi e che è attraversata da dinamiche sociali complesse, essere comunità oggi significa coltivare un’identità unica e irripetibile: ogni persona che vi appartiene si identifica con un determinato territorio, ma anche con le tradizioni, la solidarietà, la partecipazione. Oltre che con il cibo e i consumi. E ogni comunità di persone esprime valori, emozioni, opinioni e bisogni. Temi importanti per parlare dello sviluppo della Comunità che sono tratti dallo sport, dal benessere, dal welfare piuttosto che dall’alimentazione e dagli stili di vita o ancora dalla cultura, dall’arte, dalla musica ed infine anche dal lavoro, dalle tematiche di sviluppo dei giovani e del futuro.

Due giorni quelli del 2 e 3 luglio che animeranno Caserta con musica, conversazioni, giochi, sport, cibo e molto altro.

Sabato 2 luglio alle 19, dopo il saluto di benvenuto da parte di Conad e Istituzioni locali, Conad per la comunità: impegno e testimonianze per il territorio portate avanti da Conad, da PAC 2000A e dai soci che operano e agiscono in ambito locale a stretto contatto con la città e i cittadini.
A seguire, un’apertura musicale dei Solisti del Sesto Armonico, diretti dal maestro Peppe Vessicchio, inizierà ad animare la piazza, che è stata ulteriormente abbellita con il taglio dell’erba, del cui costo si è fatto carico Conad.
Cosa ci insegna la storia sarà il tema del dibattito che vedrà dialogare Francesco Pugliese, amministratore delegato Conad, Franco Cardini e Alessandro Vanoli con le testimonianze di Marina Finaldi ed Eliana Riva. I Solisti del Sesto Armonico diretti dal maestro Peppe Vessicchio animeranno, a fine serata, la piazza con note musicali degli anni ‘80-‘90 e non solo.

Alle ore 21 sarà possibile seguire la partita Italia – Germania sul maxi schermo allestito in piazza. A commentare la partita ci saranno il sindaco Carlo Marino, l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese, il direttore generale di PAC 2000A Danilo Toppetti e Gene Gnocchi.

Due gli appuntamenti che viaggeranno paralleli nella mattinata di domenica 3 luglio.
In piazza, dalle 10.00, spazio allo sport e al divertimento, il tutto all’insegna del benessere e della sana pratica sportiva, con il coinvolgimento di associazioni sportive locali, squadre e singoli atleti. La gestione delle attività è stata curata da US Acli Caserta in collaborazione con US Acli e UISP che hanno realizzato il progetto nazionale. In piazza lo sport è all’insegna della sicurezza per tutti: Ecopneus mette a disposizione del Grande Viaggio delle pavimentazioni sportive ad hoc (campo da calcetto e pavimentazione sportiva antitrauma) realizzate dalle aziende Promix, Ecoplus e Italgreen utilizzando gomma riciclata proveniente dai pneumatici fuori uso.

Alle 11.00 l’appuntamento è Con Conad c’è Musica in città! dove I Solisti del Sesto Armonico e il maestro Peppe Vessicchio suoneranno per gli ospiti dell’Oratorio di San Pietro in Cattedra presso i Padri Francescani (via M. Vescovo Natale, Rione Tescione – Caserta) per offrire a tante persone che trascorrono gran parte del loro tempo da sole la possibilità di godere di un’ora di gioia, partecipazione e tanti sorrisi.
Le attività ricreative continueranno nel pomeriggio. A partire dalle 16.00, la scuola di cucina, curata dalla Compagnia degli Chef, vedrà impegnati mamme e bambini con merenda in piazza.

Domenica sera alle 19.30, dopo l’apertura musicale dei Solisti del Sesto Armonico, accompagnati dal maestro Peppe Vessicchio, Al femminile sarà il tema del talk su cui si confronteranno Veronica Maya e Tezeta Abraham. A seguire alle 20.15 Gnocchi al peperoncino: dialoghi semiseri sullo sport dove, il comico e conduttore televisivo Gene Gnocchi, in un talk tra il serio e il faceto, dialogherà con Roberto Carlos Sosa, Giulia Pisani, Andrea Tranquilli, Santo Rullo e Massimo De Girolamo. La musica e le note dei Buscaja con “Fred Forever” concluderanno il week end.

In serata, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica in concomitanza con quanto accadrà sul palco del truck, street food con degustazione gratuita a base di prodotti Sapori&Dintorni Conad preparata dalla Compagnia degli Chef.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Published in Caserta

Il 18, 19, 20 settembre 2015 si svolgeranno, in tutta Europa, le “Giornate Europee del Patrimonio” che quest’anno saranno dedicate alla radici alimentari nella storia europea.

Published in Taranto

Milano - Expo – Padiglione Italia

La mostra Cibo per gli Dei, cibo per gli uomini: i Musei della Calabria all’Expo, allestita nel prestigioso Padiglione Italia, dopo una settimana di intensa frequentazione, ha chiuso i battenti.

Published in Arte

La Festa della Marineria 2015 è anche in centro storico e Piazza del Mercato

Published in La Spezia

Expo – Padiglione Italia a Milano – 14/20 agosto 2015

La Galleria Nazionale di Cosenza, in occasione di Expo 2015, partecipa alla mostra Cibo per gli Dei, cibo per gli uomini: i Musei della Calabria all’Expo, che si terrà a Milano, Padiglione Italia, dal 14 al 20 agosto 2015.

A rappresentare il prestigioso museo calabrese sarà il dipinto Natura morta con ostriche e sedano di Giuseppe Recco (Napoli, 1634 - Alicante, 1695) artista di complessa cultura, esponente di una vera e propria dinastia familiare e personalità di spicco del genere della natura morta napoletana.

Il genere della natura morta ebbe uno sviluppo particolare nella pittura napoletana fin dai primi decenni del Seicento, combinando la straordinaria lezione del naturalismo di stampo caravaggesco con la cultura proveniente dalle Fiandre, tradizionalmente orientata in direzione di una incisiva sensibilità e di una peculiare minuzia descrittiva.

Oltre alla Galleria Nazionale di Cosenza, il Polo Museale della Calabria sarà presente alla prestigiosa rassegna con interessanti testimonianze artistiche provenienti dal Museo Archeologico di Monasterace (Rc); dal Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide di Cassano allo Ionio (Cs); dal Museo Archeologico Nazionale di Crotone e dal Museo Archeologico Nazionale "V. Capialbi" di Vibo Valentia.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Calabria con la collaborazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Polo Museale della Calabria, Soprintendenza Archeologica della Calabria, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria, Museo Archeologico Nazionale di Reggio) ed i Musei appartenenti alla rete museale della regione, con la partecipazione dell’Università della Calabria ed il supporto di Unioncamere Calabria.

Mostra

Cibo per gli Dei, cibo per gli uomini: i Musei della Calabria all’Expo

Expo – Padiglione Italia

Milano – 14/20 agosto 2015

Polo Museale della Calabria

Galleria Nazionale di Cosenza

Direttore ad interim: Margherita Eichberg

Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone – Patrizia Carravetta

Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246

Published in Arte

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1193 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa