ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Caracas (Venezuela) – La dispersione scolastica è una delle conseguenze della crisi venezuelana. Si calcola che tra il 2005 e il 2015, 141.823 studenti di scuola primaria e secondaria del Paese abbiano abbandonato gli studi, secondo le stime del Ministero dell’Istruzione.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - On. Manlio Di Stefano M5S oggi è a Caracas con la delegazione M5S, Ornella Bertorotta (Capogruppo alla Commissione Affari Esteri del Senato) e Vito Petrocelli (Vice-Presidente del Comitato Italiani all'estero) : scrive sul Blog di Beppe Grillo: la seconda tappa della missione, il Venezuela, dove vive un'altra grande comunità italiana che conosceremo e dove sono previsti diversi incontri con i rappresentanti delle organizzazioni regionali dell'America Latina, come la Celac, l'Unasur e l'Alba-TCP, nonché incontri bilaterali con i diversi rappresentanti governativi della regione che arriveranno a Caracas il 5 marzo in occasione dell'anniversario della morte di Hugo Chávez.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - A causa della grave crisi economica che continua a colpire il Venezuela, nel Paese mancano generi alimentari e prodotti di base. Stando alle proiezioni più sicure, l’indice di inflazione indicato dal Banco Central nel 2015 è del 180.9 %.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) – Uno studio dell’Università Centrale del Venezuela stima che nel 2017 il tasso di denutrizione dei bambini in età scolare aumenterà del 3% rispetto al 2016, e raggiungerà tra i 350 e i 380 mila minori.

Published in Venezuela

Cucuta (Colombia) – Il Vescovo della diocesi colombiana di Cucuta, Sua Ecc. Mons. Víctor Manuel Ochoa Cadavid, ha esortato le autorità statali a fornire gli aiuti umanitari al popolo venezuelano, ricordando che il Venezuela affronta una grave crisi economica e per questo motivo molti venezuelani cercano di provvedere alle loro necessità di base in Colombia.

Published in Venezuela

Ciudad Bolivar (Venezuela) – “Siamo fermamente convinti che la soluzione non è la barbarie, gli atti di vandalismo e l'irrazionalità. Siamo in grado di risolvere i nostri conflitti in un quadro civile, pacifico e democratico. La violenza è l'arma di coloro che non hanno ragione" afferma il comunicato di Sua Ecc. Mons. Ulises Antonio Gutiérrez Reyes, Arcivescovo di Ciudad Bolivar, pubblicato il 19 dicembre dopo gli episodi di vandalismo e saccheggio dei negozi della città avvenuto durante il fine settimana.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) – La Conferenza Episcopale Venezuelana (CEV) ha pubblicato un messaggio rivolto alle autorità del Venezuela sulle recenti misure economiche imposte.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Di fronte al moltiplicarsi di scontri e saccheggi dei negozi, il governo del Venezeuela ha deciso di prorogare fino al 2 gennaio la validità dei biglietti da 100 bolìvar.

Published in Venezuela

Caracas ( Venezuela) - In Venezuela la situazione è drammatica ma qualsiasi aggettivo scrivo non riesco a illustrarvi la situazione 72 ore fa ci è stato detto di consegnare tutte le banconote del taglio maggiore 100 bolivar equivalenti a 2 cent di dollaro, perchè sono dichiarate fuori corso legale e promesso che ieri sarebbero state emesse le nuove banconote.

Published in Venezuela
Sabato, 17 Dicembre 2016 00:00

Il Venezuela sempre più isolato

Immaginate di andare dal barbiere e dover pagare il vostro taglio con un bonifico on line. Può succedere in Venezuela. Un paese in cui l’inflazione galoppa dopo il crollo del prezzo del petrolio sul finire del 2014. Attestatasi intorno al 270% nel 2015, le stime del Fondo Monetario Internazionale parlavano di un salto oltre il 700% per il 2016. Previsioni azzeccate. Non è una buona notizia.

Published in Venezuela

Utenti Online

Abbiamo 1298 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine