ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

L’AQUILA - Sulla stampa dei giorni scorsi si leggeva che quest’anno i nomi dei due giovani che impersoneranno le figure della Dama della Bolla e del Giovin Signore al corteo storico che si svolgerà dalle ore 16 del 28 agosto per la 725^ Perdonanza Celestiniana, il primo giubileo della cristianità, non sono stati scelti con i criteri vigenti per il concorso di Miss Italia, come è avvenuto quasi sempre negli anni scorsi, quale che fosse il colore politico dell’amministrazione comunale, e con l’acquiescenza della stessa Chiesa locale.

Published in Cultura

Utenti Online

Abbiamo 758 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine