ANNO XV Luglio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il tycoon: 'Fermate lo spoglio'. Ma il dem è a un passo dalla Casa Bianca. Il candidato democratico si avvicina sempre di piu' alla Casa Bianca. Conteggio dei voti ancora in corso in cinque stati chiave. Biden pero', dopo aver strappato a Trump Wisconsin e Michigan, rimonta a sorpresa in Georgia e Pennsylvania e resiste in Nevada e Arizona, dove l'ex vicepresidente resta leggermente in testa. Trump avanti invece in North Carolina. Intanto la campagna di Trump lancia azione legale in Nevada. Il tycoon: 'Vinco io se si contano i voti legali'. Le tappe elettorali. Centinaia di arresti a manifestazioni di protesta.

Published in Attualità

Al candidato dem basta vincere in Nevada o in Georgia o in Nord Carolina o in Pennsylvania: ha attualmente 264 grandi elettori sui 270 necessari. E' il candidato più votato di sempre, strappa il record a Obama.Tycoon minaccia una battaglia legale: 'Ci stanno rubando il voto'. Trump torna ad agitare lo spettro dei brogli e fa ricorso anche in Georgia. Le prossime tappe.  Tensioni tra supporter dei due candidati a Detroit. I dem mantengono il controllo della Camera, è testa a testa al Senato. Affluenza record. Wall Street chiude in rialzo.

Published in Attualità

In quattro Stati chiave sarà decisivo il voto postale, il verdetto slitta. Biden attende e sottolinea: 'serve pazienza'. Trump canta vittoria e attacca: 'Non lasceremo che ci rubino le elezioni', ma twitter segnala l'uscita. Democratici mantengono il controllo della Camera, è testa a testa al Senato Affluenza record. Come nel 2000, si sta allungando l'ombra della Corte Suprema. Da Al Gore-Bush jr. a Biden-Trump, rieccolo, vent'anni dopo, il conflitto politico che arriva in tribunale, la volontà popolare e la carta bollata. Dopo la partenza a razzo (complice lo spoglio del voto anticipato) le grandi speranze dell'ex vice presidente risultano ridimensionate, con The Donald che si è aggiudicato Florida, Iowa e Ohio.

Published in Attualità

Al via la lunga giornata elettorale per le presidenziali americane, mentre Biden twitta: 'Vai a votare America!', mentre Trump si dice ottimista: 'Sento di avere delle buone chance', ha detto in una intervista a Fox. Il presidente chiude la campagna a Grand Rapids come nel 2016, quando ebbe la meglio su Hillary Clinton: "Faremo la storia un'altra volta". Il candidato dem agli elettori: "Il potere di cambiare questo Paese è nelle vostre mani". Quasi 100 milioni di americani hanno già votato.

Published in Cronaca

I sondaggi dicono Biden, a guardare le piazze si direbbe Trump. La campagna elettorale americana forse è più aperta che mai.

Published in Cronaca

Il Senato ha approvato 52 a 48 la conferma alla Corte Suprema di Amy Coney Barrett, 48 anni e 7 figli, cattolica, conservatrice e anti-abortista. È il terzo giudice della Corte Suprema (su 9) scelto da Donald Trump e dal tycoon. Prima di lui solo Ronald Reagan era riuscito in questa impresa. Amy Barrett confermata dal Senato, l'America è più conservatrice. Cattolica, sette figli, potrebbe essere subito chiamata ad esprimersi su un punto delicato: l'eventuale guerra di ricorsi dopo il 3 novembre. Vittoria di Trump a una settimana dal voto. Twitter lo censura sullo scrutinio. A una settimana dal voto l'ex vicepresidente resta saldamente avanti, ma dalla Florida alla Georgia è testa a testa.

Published in Attualità

Ultimo faccia a faccia in tv tra Donald Trump e Joe Biden in vista dell'Election Day del 3 novembre. Per la Cnn, il duello è stato vinto dallo sfidante 53 a 39, ma secondo molti osservatori il presidente è stato più incisivo. È stato duro ma meno teso del precedente l'ultimo faccia a faccia prima delle elezioni del 3 novembre. Al presidente che assicura che "la pandemia sta andando via in Usa e il vaccino è in arrivo", lo sfidante dem ribatte che negli States la situazione è "peggio che in Europa". Biden respinge le accuse di corruzione e contrattacca: "Tu hai un conto in Cina e non hai reso noto le dichiarazioni dei redditi".

Published in Attualità

El presidente de los Estados Unidos, Donald Trump, dijo que jamás permitirá que su país se convierta en una versión a gran escala de Venezuela. Trump señaló que los demócratas quieren implantar el socialismo en Estados Unidos, y la nación norteamericana no puede sobrevivir a ese modelo político.“Nuestro país no puede sobrevivir como nación socialista, y eso es lo que los demócratas quieren que sea. Estados Unidos nunca se convertirá en una versión a gran escala de Venezuela. Ya se le está quitando todo el control a Joe (Biden). ¡Tiene cero para decir!”. Arde la campaña electoral. El presidente dijo que sus oponentes demócratas buscan que el país se convierta en una nación socialista y volvió a descalificar al candidato Joe Biden llamándolo "Dormilón"

Published in Cultura Esp

Lo afirmó Bill Gates, quien remarcó que con los anticuerpos monoclonales, el presidente en tres días regresó a trabajar en la Casa Blanca.

Published in Cultura Esp

Il rientro alla Casa Bianca dopo sole 72 ore di ricovero in ospedale diventa uno spot perfetto: volo in elicottero, quasi un remake di Apocalypse Now, atterraggio nel prato sud con un cielo rosa che sembra dipinto, il presidente fa il saluto militare e si toglie la mascherina con un gesto di sfida. E Wall Street vola. Nel primo video dopo il rientro alla Casa Bianca il presidente rimuove la protezione dal viso nonostante sia contagioso. Su Twitter il candidato dem lo sferza: "Masks matter", le mascherine contano'. Sondaggio Cnn, Biden stacca ancora Trump: 57% a 41%.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1261 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine