ANNO XV Gennaio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il fenomeno della diffusione sul web di immagini pornografiche private, spesso rubate, sta diventando una vera e propria emergenza sociale. Per contrastarlo, Facebook ha deciso di emanare nuove norme di sicurezza e lo fa sapere con un blogpost di Antigone Davis, Capo della Sicurezza Globale.

Martedì, 04 Aprile 2017 19:18

Facebook ahora es completamente Snapchat

Snapchat rechazó una oferta de adquisición por tres mil millones de dólares de Facebook en el 2013, pero eso no ha impedido que Facebook tome las características que hacen grande a Snapchat. La más reciente es Historias, un diario visual independiente de las noticias principales que desaparece luego de 24 horas. Facebook está añadiendo hoy el clon de Snapchat a sus aplicaciones para iOS y Android. Sus noticias de Facebook ahora se ven muy diferentes.

Published in Negocios esp

Orrore a Chicago per lo stupro e le sevizie a una 15enne da parte di un gruppo di coetanei trasmesso in diretta su Facebook Live. La polizia ha arrestato un 14enne coinvolto nell'aggressione e ne ha già incriminati diversi altri, ha riferito il Chicago Tribune.

Nel mondo, ogni giorno, nascono pagine Facebook che connettono i nuovi italiani all’estero. Pullulano di idee, consigli, si creano gruppi, progetti. Ma cosa resta di tutto questo?

Published in Cronaca

In questi giorni vi sarà capitato di ritrovarvi di fronte ad almeno un paio di fotografie su Facebook (e Instagram), introdotte dal messaggio "Sfida accettata". In estrema sintesi: molti utenti pubblicano immagini vecchie, anche di decenni.

Eccezione fatta per gli amici che conoscete realmente, al di là dei social network, come esseresicuri che la persona conosciutasu Facebook sia reale?

 Title: Facebook: ecco l'alert anti-bufala, la prima notizia "contestata" è su Trump  
 

A tre mesi dalla dichiarazione di guerra di Mark Zuckerberg alle fake news, arriva in Usa il primo caso di notizia "contestata" su Facebook. E a inaugurare la nuova era è un articolo su Donald Trump.

Internet non perdona. Se ne sta accorgendo in queste ore anche don Giuseppe Larosa, detto Pippo, parroco di Zungri, piccolo centro nella provincia di Vibo Valentia, autore di un post discutibile che lo ha trascinato nella bufera.
Published in Cronaca

La red social anunció que va a permitir pausas publicitarias, tanto en los vídeos pregrabados como en los emitidos en directo. Una experiencia de usuario que cada vez se acerca más a la televisión convencional.

Published in Negocios esp

“Effetti della Fotocamera” è la nuova piattaforma di Facebook che dà la possibilità agli utenti di creare delle cornici personalizzate per il loro profilo o la fotocamera in-app. Sarà possibile, in pochi passaggi, mostrare il supporto a determinate cause o eventi, esprimere il proprio tifo sportivo o dare sfogo alla propria creatività. 

Utenti Online

Abbiamo 846 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine