ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Occupazioni illeggitime case Ater.  Bergamo incontra occupanti abusivi.

Published in Roma

Secondo un'indiscrezione del Tempo, Caio Giulio Cesare sarebbe pronto a correre con Fdi al Parlamento Europeo Dopo Alessandra e Rachele, un altro discendente del Duce potrebbe entrare in politica:

Published in Attualità

scandalosa l'iniziativa dell'amministrazione capitolina e municipale per promuovere quel che resta di una già misera programmazione estiva degli eventi ad Ostia.

Published in Roma

La prima cittadina: "Mi sorprende, non lo sapevo. Ma l'Aula è sovrana". La comunità ebraica: è una vergogna per la città

Published in Cronaca

Gli elettori del Centro Destra è certamente non la prima volta, che si trovano divisi fra chi è al Governo e chi è all'opposizione e si trovano di fronte a un sentimento contraposto gioia e rabbia, si rincorrono in queste prime ore di Governo Conte targato Lega e MoVimento 5 Stelle.

Published in Nazionale

Cade l'ipotesi di ingresso di Fratelli d'Italia nell'esecutivo dopo lo stop di M5s "Lega e 5 stelle partano, daremo appoggio esterno" replica Guido Crosetto. Cottarelli a colloquio informale con Mattarella. Spread in altalena . Al centro del vertice la squadra dei ministri e l'accordo da presentare a Mattarella.

Published in Nazionale

Al centro del vertice: la squadra dei ministri e l'accordo da presentare a Mattarella. No di M5S all'ingresso di Fratelli d'Italia nell'esecutivo, il partito di Giorgia Meloni offre l'appoggio esterno. Giuseppe Conte partecipa al vertice Salvini-Di Maio, Cottarelli a colloquio informale con Mattarella

 

Published in Nazionale
Appello a Mattarella: una maggioranza c'è per uscire dal caos
Published in Attualità
Il capo dei 5 stelle a Napoli: l'ipotesi impeachment è caduta, pronti a collaborare con Mattarella. Se abbiamo sbagliato lo diciamo, si rispetti la volontà del popolo. Meloni: FdI pronti a sostenere maggioranza M5s-Lega
Published in Nazionale

Impeachment se veto Savona è vero. "Si dice che il presidente della Repubblica abbia messo il veto sulla nomina di Paolo Savona a ministro dell'Economia: se questa notizia fosse confermata avrebbe dell'incredibile. E se questo veto fosse confermato sarebbe drammaticamente evidente che Mattarella è troppo influenzato dagli interessi delle nazioni straniere.

Published in Nazionale

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1046 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa