ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

È scontro nella magistratura brasiliana sulla scarcerazione Inacio Lula da Silva. L'ex presidente è in carcere dal 7 aprile dopo la condanna in appello a 12 anni per corruzione e riciclaggio. Il giudice della Corte d'Appello di Porto Alegre Rogerio Favreto, conosciuto per la sua militanza nel Partito dei lavoratori fondato dallo stesso Lula, aveva ordinato la sua liberazione, ma poche ore dopo un altro giudice, Sergio Moro, pm simbolo delle inchieste anticorruzione brasiliane, ha respinto l'ordinanza che è poi stata bloccata da un magistrato federale.

Published in America latina

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota pervenuta da Barbara Tartaglione e Lino Balza Sezione provinciale di Alessandria di Medicina democratica Movimento di lotta per la salute. 

Published in News Ambiente

Maggio è il mese che il Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), dal 1993, anno successivo alle stragi di Capaci e Via D’Amelio, dedica al Memorial Day, un contenitore di eventi organizzati su tutto il territorio nazionale dalle varie strutture provinciali e regionali del Sap, per ricordare quanti sono caduti per mano della criminalità, nell’adempimento del proprio dovere.

Published in Roma
Giovedì, 26 Aprile 2018 14:04

Brasile Cesare Battisti libero

La giustizia brasiliana ha cambiato idea sull'ex terrorista Cesare Battisti. Condannato in Italia per 4 omicidi e che Roma vorrebbe estradato sin dal marzo del 2007.

Published in America latina

Sfruttando le origini italiane di sua moglie, il pluriomicida ha presentato richiesta di cittadinanza

Published in Venezuela

"Lo stralcio, di fatto e netto, del dispositivo che prevedeva l'abolizione dei Tribunali per i Minorenni non può che essere una buona notizia. Si apre adesso una nuova fase in cui le posizioni potranno essere sicuramente più concilianti, essendo stato recuperato, in tal modo, un campo di confronto più ampio relativo all'utilità e alla necessità di tali organismi.

Published in Attualità

MESSINA - Riflettere sul valore della vita e sul bisogno che la società ricordi, per ricavare frutti di civiltà dal sacrificio di una vita irresponsabilmente distrutta. Come quella di Valeria, spezzata improvvisamente nel cuore di Messina, la sera del 20 giugno 1997, al suo rientro a casa, con il fratello Marcello.

Published in Messina

Si è tenuto, nel tardo pomeriggio di oggi, all'Hotel Risorgimento di Lecce l'incontro dal titolo "La nuova geografia giudiziaria salentina. Limiti e Opportunità per la Città di Lecce", organizzato dal Movimento La Puglia in Più

Published in Cronaca

"C'è un fatto, che è inopinabile: 'il 40% dei ricercati con mandato internazionale emesso da Bucarest si trova in Italia'. Non lo dico io, lo disse nel 2009 l'allora ministro romeno della Giustizia Catalin Predoiu, dato confermato l'altro giorno a SUM #01 dal procuratore di Messina Ardita.

Published in Attualità

Parigi (Francia) - Ancora un ergastolo per Carlos lo sciacallo, il terrorista di origini venezuelane, già condannato due volte alla prigione a vita, per attentati commessi in Francia negli anni ’70 e ‘80’ in nome della causa palestinese.

Published in Venezuela

Le Vignette di Paolo Piccione

Vivere per lavorare… lavorare per morire…

 

Utenti Online

Abbiamo 1535 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa