ANNO XV Marzo 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Tensioni durante il Consiglio dei ministri, completata la squadra dell'esecutivo Draghi. La Lega soddisfatta: 'Ne abbiamo nove'. A Gabrielli la delega ai servizi segreti. Sarà successivamente designato il sottosegretario con delega allo Sport. A Giuseppe Moles l'editoria. La Lista Completa.Nel gioco dei pesi fra i partiti, il conto vede 11 sottosegretari per il M5s, 9 per la Lega, 6 per FI e Pd, 2 per Italia Viva, uno di Leu, uno del centro democratico, e uno di più Europa.

Published in Nazionale

La presidente di Fratelli d'Italia: "A me pare che negli intendimenti di Draghi ci sia una forte continuità con il governo precedente". Il Pd, "pur continuando a scendere nei sondaggi, ha sempre più peso".

Published in Cronaca

Patuanelli: 'Protocollo con Cts per ripartenza della ristorazione. Dobbiamo aver forza di far tornare persone a ristorante'.

Published in Cronaca

Giorgetti incontrerà giovedì il presidente di Farmindustria per un confronto sulla possibilità di arrivare ad una produzione made in Italy

Published in Nazionale

Il governo Draghi ha approvato le nuove regole anti-covid. Regioni ed esecutivo hanno domenica discusso delle nuove misure tra cui lo stop agli spostamenti verso le seconde case in zona rossa.

Published in Economia & Finanza

Anche alla Camera oltre 30 frondisti che non hanno votato il sì al governo Draghi. Il fondatore, intanto, sta pensando di offrire all'ex premier il ruolo di capo politico M5s, con una funzione di coordinamento del nuovo direttorio a 5 che nascerà nei prossimi giorni. Tra contrari, astenuti e assenti ingiustificati in Aula, questo è il numero dei deputati del Movimento che non ha espresso il sì al governo Draghi

Published in Cronaca

Si punta a chiudere per lunedì, ma la strada è in salita.

Published in Attualità

Sono 16 i deputati M5S che hanno votato no alla fiducia, 4 gli astenuti e 12 gli assenti. Il governo non supera la quota record del governo Monti che nel 2011 a Montecitorio toccò la vetta 'storica' dei 556 voti favorevoli Vinci della Lega vota no e aderisce al gruppo di FdI. La replica del premier. La Meloni all'attacco: 'No alla fiducia per coerenza'. Il sostegno di Lega e Pd. Fi: 'Prima il Paese che le nostre differenze'. Fratoianni conferma il suo No. Vittorio Sgarbi si astiene.

Published in Nazionale

Il day after dell'esordio di Draghi in Parlamento miete le sue prime 'vittime': tra 15 senatori che hanno votato contro la fiducia al governo e sono stati espulsi ci sono nomi di peso come quello dell'ex ministro Barbara Lezzi, di Nicola Morra e di Elio Lannutti. E Beppe Grillo urla: "non siamo più dei marziani".

Published in Cronaca

Post su Facebook dal capo politico del Movimento, dopo che i parlamentari hanno votato ieri sera contro il governo Draghi. Il capo politico Crimi: "Sì del Movimento non a cuor leggero ma coerente con indicazione base". Espulsi valutano vie legali.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 1051 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine