ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 05 Settembre 2019 02:34

Via libera allo “Zingaconte” la vignetta

Ogni settimana il nostro vignettista Paolo Piccione ci delizia con la sua satira

Published in Cultura

"Apprendiamo con piacere della nomina degli onorevoli Francesco Boccia e di Teresa Bellanova a ministro per gli Affari regionali, il primo, e all'Agricoltura, la seconda ai quali vanno i nostri auguri per un proficuo lavoro all'interno della maggioranza giallorossa che si appresta a governare il nostro Paese".

Published in Attualità

Non tifiamo per nessun governo, per scelta, per mestiere, ma ci piace mettere le cose al posto giusto, quasi come vezzo per essere tranquilli con la coscienza, sapendo di essere letti e giudicati.

Published in Politica

Il 79,3% dei votanti si è espresso a favore di un Conte bis sostenuto da M5s e Pd. Di Maio: "Abbiamo garantito la stabilità del Paese, siamo l'ago della bilancia di ogni legislatura". Zingaretti. "Ora andiamo a cambiare l'Italia"

Published in Politica

Ogni settimana il nostro vignettista Paolo Piccione ci delizia con la sua satira

Published in Cultura

Il segretario del Pd:  "Caro Beppe Grillo, mai dire mai nella vita"  Arriva a stretto giro di social network la risposta di Nicola Zingaretti all'appello rivolto al Pd dal Garante M5s. "Cambiamo tutto e rispettiamoci gli uni con gli altri", aggiunge il segretario dem.

Published in Attualità

Renato Mannehimer, docente e tra i maggiori esperti nel campo dei sondaggi, è intervenuto ai microfoni de 'L’Italia s’è Desta' su Radio Cusano Campus

Published in Nazionale

Ferve la trattativa tra Pd e M5s per un esecutivo "giallorosso". Nulla è ancora scritto ma piano piano la nuova squadra inizia a prendere forma, tra conferme e sorprese

Published in Politica
Sabato, 24 Agosto 2019 00:00

Crisi di governo, Papeete e pentimenti!

Il nostro grafico Piccione ci diletta sempre con le sue vignette, ecco la sua visione della crisi


Crisi di governo, Papeete e pentimenti! 

 

 

 

Published in Cultura

Eppur se move, quest’ affermazione, attribuita a Galilei dopo il processo contro le sue illuminate deduzioni sul movimento terrestre, è la stessa che ci viene dopo la crisi della politica italiana specchiata nel fallito contratto di governo Giallo Verde.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 928 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine