ANNO XII  Giugno 2018.  Direttore Umberto Calabrese

L’AQUILA - Sono nato e cresciuto ad Assergi, un villaggio abbarbicato sulle pendici del versante meridionale del massiccio del Gran Sasso, un villaggio costruito sulla roccia, scosceso, e con le case raggruppate e quasi abbracciate tra di loro.

Published in L'Aquila

L’AQUILA – Il 20 giugno di 25 anni fa Giovanni Paolo II tornava sul Gran Sasso d’Italia, la montagna che più amava, forse perché gli ricordava i Monti Tatra, in Polonia, e gli anni della sua giovinezza.

Published in Cultura

Attesa per la presentazione del Calen-diario degli Aquilani (IX edizione), con l’anno che inizia e finisce il 6 aprile

Published in Costume & Società
Giovedì, 01 Marzo 2018 06:40

Grotta a Male, tra il racconto e la storia

Il resoconto di Antonio Giampaoli, pubblicato su “Assergi racconta” di una recente escursione fatta a Grotta a Male, località sita nella campagna di Assergi, e ancor più la rievocazione, fatta con accenti poetici da Giacomo Sansoni, di una giovanile epopea avente per meta gli antri della spettacolare caverna, mi inducono a conferire alla puntuale relazione di Giampaoli e all'affascinante racconto di Sansoni una cornice storica.

Published in Cultura
Venerdì, 09 Febbraio 2018 08:53

Il gran sasso e Monet

L’AQUILA - L'accostamento di Claude Monet con il Gran Sasso, che qualche commentatore ha mostrato di apprezzare, merita un piccolo approfondimento. Esso è stato dovuto al...caso. Avevo appena scritto le parole della piccola poesia, che di seguito riporto, così come mi erano sgorgate dall'anima commossa.

ROMA – Conservare il lupo riducendo l’impatto del randagismo canino, e quindi anche migliorando la gestione da parte degli allevatori di armenti e carcasse che attirano i randagi.

Published in News Ambiente

L'esperimento Gerda ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso (Lngs) dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) ha raggiunto un importantissimo traguardo scientifico: è il primo e il solo esperimento che può vantarsi del titolo di esperimento "privo di fondo" nello studio del rarissimo, e ancora mai osservato, decadimento doppio beta senza emissione di neutrini.

Published in Tecnologia

Una struttura ai piedi del Gran Sasso, circa 30-40 persone fra clienti, personale e avventori casuali. Due persone tratte in salvo. Due morti accertati. Una struttura che è stata colpita dalla valanga ma non danneggiata dal terremoto: in questi casi possono formarsi vaste sacche d'aria in cui qualcuno può aver trovato salvezza.

Published in Attualità

L’AQUILA - In occasione del 73° anniversario del blitz dell’esercito tedesco che portò alla liberazione di Mussolini dalla prigione di Campo Imperatore, il Centro Turistico Gran Sasso d’Italia ha voluto ricordare il 12 settembre scorso il carabinere Giovanni Natale e la guardia forestale Pasquale Vitocco, che persero la vita in quella circostanza.

Published in L'Aquila

Per molti anni nei banchi di scuola ho letto che il 12 settembre del 1943 i tedeschi compirono una grande impresa al Gran Sasso e liberarono Mussolini. Fin d'allora mi sono chiesto come fosse possibile ....e poi senza morti e feriti. Sono trascorsi poi anni  e anni, molti, ma la storia ripetuta nei manuali storici è sempre la stessa.

Published in Cultura

Le Vignette di Paolo Piccione

Riders: spiragli di tutela per questi “liberi professionisti”?

 

Utenti Online

Abbiamo 1496 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa