ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Con un’importante sentenza, n. 1188, pronunciata il 23 gennaio 2019 e depositata il 26 giugno 2019, la CTP di Lecce – Sezione 2 (Presidente e Relatore Romano – Giudice Esposito – Giudice Gualtieri), in accoglimento delle tesi difensive dell’Avv. Maurizio Villani, ha accolto il ricorso proposto dalla società di raccolta e smaltimento rifiuti Bianco Igiene Ambientale S.r.l. di Nardò avverso un avviso di accertamento con il quale l’Agenzia delle Entrate aveva proceduto al recupero dell’IRAP, con contestuale irrogazione di sanzioni, per un importo complessivo di oltre 600.000 euro.

Utenti Online

Abbiamo 1058 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine