ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

ROMA – “Il declino demografico è dovuto al saldo naturale sempre più negativo per effetto della diminuzione delle nascite e dell’aumento tendenziale dei decessi; secondo i dati provvisori relativi al 2018 sono stati iscritti in anagrafe per nascita oltre 439 mila bambini, quasi 140 mila in meno rispetto al 2008, mentre i cancellati per decesso sono poco più di 633 mila, circa 50 mila in più”.

Published in Salute & Benessere

Un dato impressionante che oltrepassa la media dell'Unione europea, pari al 9,4% nel 2017 

Published in Attualità
Venerdì, 04 Gennaio 2019 11:36

Istat: Inflazione in brusca frenata a dicembre

Brusca frenata dell'inflazione a dicembre: secondo le stime preliminari dell'Istat, i prezzi al consumo sono diminuiti dello 0,1% rispetto al mese precedente, segnando una variazione tendenziale di +1,1%, decisamente più bassa rispetto al +1,6% di novembre.

Published in Politica
Lunedì, 12 Novembre 2018 13:00

Allarme Istat sulla crescita

L'Istat mette in guardia sulla crescita. Nel terzo trimestre l’economia italiana ha registrato una battuta d’arresto e per il quarto sarebbe necessaria una variazione congiunturale del Pil pari a +0,4% per raggiungere gli obiettivi presenti nella Nota di aggiornamento al Def. E' quanto rileva l'Istituto nazionale di statistica in audizione alla Camera sulla manovra.

Published in Economia & Finanza
Giovedì, 22 Marzo 2018 11:37

In Italia sei povero anche se lavori

 È l’ennesima stortura di un mondo del lavoro precarizzato ai limiti della sopportazione. E forse anche oltre. Se lavori otto ore al giorno rischi comunque di essere povero: secondo i dati Eurostat, in questa disumana classifica l’Italia si posiziona al primo posto con più di tre milioni di lavoratori a rischio, seguita da Spagna con 2,9 milioni e Romania con 1,6 milioni.

Published in Attualità

Sale la speranza di vita ma calano le nascite. E, se i matrimoni tornano a crescere, i divorzi aumentano ancora di più

Published in Economia & Finanza

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica e suggerisce la lettura dei titoli dei giornali

Published in Cronaca

ROMA – Nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016. E’ quanto fa sapere l’Istat.

Published in Attualità

Cresce il numero di italiani che, a causa di problemi economici, rinuncia alle cure. Soprattutto al Sud, dove una persona su 10 ha rinunciato a una visita specialistica nel corso di un anno.

Published in Salute & Benessere

"Le previsioni dell'Istat sentenziano la presenza di un'insopportabile ipoteca sulle possibilità di progresso economico delle aree del Mezzogiorno e dimostrano che la famosa questione meridionale non solo non è stata mai superata ma non è neanche stata affrontata concretamente dai governi centrali.

Published in Economia & Finanza

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1171 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa