ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

L'On. Nissoli: "Siamo seri: la rappresentanza parlamentare dall’estero a Roma non interessa, che siano almeno intellettualmente onesti e calino la maschera!"

Published in America Latina

Per tutto il mese di dicembre e fino all’Epifania Rai Italia offre ai telespettatori italiani all’estero, che abitano nei quattro continenti extraeuropei, il proprio programma contenitore quotidiano del pomeriggio "L’Italia con voi" sottotitolato in lingua inglese.

Published in Spettacolo
Venerdì, 11 Ottobre 2019 18:36

"Quattro italiani in carceri curde"

"Sono una donna, i suoi due figli e un combattente gli italiani" dell'Isis attualmente nelle prigioni nella Siria settentrionale gestite dalle Unità di protezione del popolo (Ypg) curdo. Lo rivelano ad Aki-Adnkronos International fonti vicine all'Amministrazione autonoma curda nel nord-est della Siria. La notizia è stata confermata all'Adnkronos da fonti dell'intelligence. Anwar Muslem, presidente della regione dell'Eufrate ed ex sindaco di Kobane, ha dichiarato ad Aki che ci sono "italiani" nelle carceri delle Ypg.

Published in Costume & Società

Per Fucsia Nissoli, eletta dal Nord America con Forza Italia, il governo giallo-rosso sulla cittadinanza pensa agli immigrati e mai a chi l'ha perduta emigrando

Published in America Latina

Con l’audizione del Direttore generale per gli italiani all’estero della Farnesina, Luigi Maria Vignali, è proseguita in Commissione Affari Esteri del Senato l’indagine conoscitiva sulle comunità italiane nel mondo. Introdotto dal presidente della Commissione, Vito Petrocelli, Vignali – in poco più di un’ora – ha parlato ai senatori dei quasi sei milioni di italiani all’estero e spiegato cosa fa la Farnesina per assisterli. Il DG ha quindi anticipato una massiccia campagna di informazione in vista delle prossime elezioni dei Comites, in programma nel 2020, e ventilato la possibilità di manifestare la cosiddetta “opzione” in occasione del voto – se vuoi votare, lo devi dire – attraverso Fast It.

Published in Venezuela

“Per sensibilizzare Parlamento e Governo sulla questione della perdita della cittadinanza italiana ho bisogno anche del Vostro aiuto, di Voi, italiani all’estero, che avete perso la cittadinanza, di far conoscere le vostre storie e, pertanto, Vi chiedo di scrivermi raccontandomi la vostra storia in un minuto ed io sarò la Vostra voce, leggendola nell’Aula di Montecitorio. La mia email è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Questa non è propaganda, – ricordo che gli italiani che hanno perso la cittadinanza non votano”. La deputata Fi eletta in Nord e Centro America Fucsia Nissoli si è impegnata a una “maratona parlamentare” a difesa dei residenti all’estero che perdono la cittadinanza.

Published in America Latina

Riceviamo e pubblichiamo dall'On. Fucsia Nissoli FitzGerald deputata di Forza Italia, eletta in America del Nord e Centro:

Alla riunione del CGIE si è rivelata una "fake news" il cambiamento di interpretazione del codice civile del 1865 sulla trasmissione della cittadinanza

Published in America Latina
Mercoledì, 24 Ottobre 2018 21:36

Palabras del italiano a riesgo de extinción

"Profumo" en lugar de "fragranza", "chiacchierone" (charlatán) en lugar de "garrulo" (locuaz, ruidoso), "diligente" en lugar de "solerte" (solícito), "saporito" (sabroso) y no "sapido": para las nuevas generaciones, el italiano pierde complejidad de la mano de los nativos digitales y de una escritura cada vez más simplista.

Published in Cultura Esp

Fabrizio Federici dell'ASI - Agenzia Stampa Italiana ha intervistato l'eletta all'Estero in America nord-centro On. Fucsia Nissoli Fitzgerald (Forza Italia), visto l'argomento "I diritti politici degli  Italiani all'Estero" ne riportiamo integralmente l'intervista.

Published in America Latina

E' il primo atto del governo 5Stelle-Lega-MAIE con impatto sugli italiani all'estero. Dopo il pasticcio sullo 'ius sanguinis' (che la prima bozza del decreto voleva limitare alla seconda generazione e che poi, a seguito delle proteste da tutto il mondo il Sottosegretario Merlo ha chiesto di ritirare) e nonostante l'inesistenza dei requisiti di urgenza necessari per la presentazione di un decreto da parte del governo, nel testo finale ci sono ancora misure che riguardano direttamente gli italiani che vivono all'estero e la cittadinanza.

Published in Venezuela

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1123 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa