ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 04 Luglio 2018 01:31

Di Maio: "Colpo mortale al precariato"

Il decreto Dignità "dà un colpo mortale al precariato, licenziando il Jobs act", restituisce "diritti" e combatte la "precarietà, la burocrazia, l'azzardo e la delocalizzazione". Luigi Di Maio lo scandisce in conferenza stampa a Palazzo Chigi illustrando il decreto Dignità.

Published in Attualità
Lunedì, 04 Giugno 2018 08:58

Eliminare il precariato

Al Parlamento europeo è successo qualcosa di importante che costituisce un mattone per migliorare la vita di milioni di cittadini in tutta Europa e, in particolare, in Italia.

Published in Economia & Finanza
Domenica, 03 Giugno 2018 10:03

Pensioni e lavoro, l'agenda di Di Maio

Rivedere il Jobs Act e superare la legge Fornero. E' l'impegno preso dal neo ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio dal palco della manifestazione M5S del 2 giugno.

Published in Nazionale

ROMA – “Parlare di un braccialetto su un lavoratore a me pare fantascienza, non mi pare giusto che ci siano sperimentazioni sull’elettronica, ma magari se Amazon li sperimenta noi li usiamo al posto della detenzione per coloro che dobbiamo seguire. Il braccialetto elettronico ricorda quello…”

Published in Attualità

ROMA – “Il Pd e il centrosinistra, perche’ noi speriamo di poter fare una bella alleanza ampia, avra’ un sacco di bella gente sulla scheda”. Lo dice Matteo Renzi, nel corso della registrazione di Porta a Porta.

Published in Attualità

E' stato approvato in via definitiva ed è dunque legge il cosiddetto Jobs Act degli autonomi, il nuovo “Statuto dei lavoratori autonomi” che interessa oltre due milioni di partite Iva e collaboratori. 

Published in Economia & Finanza

La sentenza della Corte Costituzionale apre la strada a due referendum su tre promossi dalla Cgil. Dispiace che la decisione della Corte tolga il ripristino dell'articolo 18 dalla possibilità di un pronunciamento degli elettori. La questione che il referendum abrogativo sull'articolo 18, come modificato dal governo Renzi, tentava di risolvere resta quindi - purtroppo - una ferita aperta nei diritti dei lavoratori. E' auspicabile che il futuro parlamento affronti e risolva positivamente la ferita aperta dal jobs act.

Published in Attualità

Tre pronunciamenti importantissimi questa settimana potrebbero incidere sulla politica italiana nel bene e nel male. Vincerà lo Stato di Diritto? Job Act, legittimità costituzionale M5S e, 20 mld di contratti su progetti classificati non conformi alle norme UE.

Published in Attualità

 Roma, 18 giu. - "L'accordo sindacale o l'autorizzazione ministeriale non sono necessari per l'assegnazione ai lavoratori degli strumenti utilizzati dal lavoratore per rendere la prestazione lavorativa, pur se dagli stessi derivi anche la possibilita' di un controllo a distanza del lavoratore". E' quanto si legge nella relazione illustrativa del testo di uno dei decreti attuativi del Jobs act trasmessi alla commissione Lavoro della Camera dei deputati per il parere.

Published in Economia & Finanza

Utenti Online

Abbiamo 825 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine