ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Leader opposizione al termine nuova protesta di piazza a Caracas

Published in Estera

El gobierno italiano pide lo antes posible presidenciales en Venezuela, porque la victoria de Nicolás Maduro en las elecciones de mayo pasado es "ilegítima", pero tampoco reconoce a Juan Guaidó como presidente.

Published in Política esp

La lettera di Guaidó agli italiani. Salvini lo chiama: sostegno per libere elezioni. Ricevuta delegazione al Viminale e poi il voto contrario della Lega alle risoluzioni che chiedevano il riconoscimento di Guaidó di Forza Italia e Fratelli d'Italia (Centro Destra) e a quella del Partito Democratico. La lega ha votato la mozione del Governo di non ingerenza, e di richiesta del voto democratico e libero.Il testo è stato approvato con 266 voti a favore, 205 contrari e nove astenuti (i deputati di Leu).

Published in Nazionale

"Con profondo sconcerto non comprendiamo le ragioni della posizione politica italiana. Non capiamo perché il Paese europeo a noi più vicino non prenda una posizione chiara e netta contro il dittatore Maduro e non chieda, con forza, libere elezioni sotto l'egida della comunità internazionale e lo sblocco degli aiuti umanitari". Lo dice il leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidò in una lettera agli italiani, aggiungendo: "Sono sicuro che il popolo italiano è dalla nostra parte, dalla parte della democrazia, della libertà e della giustizia".

Published in Estera

Caracas (Venezuela) - Il colonnello dell'esercito venezuelano Ruben Paz Jiménez ha ufficializzato ieri il suo riconoscimento di Juan Guaidò come presidente del Venezuela, disconoscendo l'autorità del presidente Nicolás Maduro, e chiedendo agli integranti della Forza armata nazionale bolivariana (Fanb) di "permettere l'ingresso di aiuti umanitari" per "salvare vite umane".

Published in Venezuela

Guaidò: "Haremos lo que podamos" para evitarlo, pero "haremos lo que sea necesario" Maduro rechaza el documento de Montevideo "Mogherini destinado al fracaso si escucha la derecha venezolana"

Published in Política esp

Guaidò:"Faremo il possibile" per evitarlo ma "faremo il necessario" Maduro respinge documento Montevideo 'Mogherini destinata a fallimento se ascolta destra venezuelana'

Published in Attualità

Italia è l'unico Paese fondatore dell'Unione Europea a non riconoscere Guaidò e oggi da Caracas noi Italiani del Venezuela gli chiediamo torna nel lato giusto della Storia

Published in Venezuela

Uno schiaffo ad una delle più grandi collettività italiane al mondo

Published in Venezuela
Martedì, 05 Febbraio 2019 16:13

La guerra degli italo-venezuelani

Il mio amico Francesco Pellegrino, professore di Comunicazione dell'Universita Cattolica “Andrés Bello” di Caracas. - ora in esilio in Spagna -, mi segnala il bell'articolo di Carmine Pinto, pubblicato oggi su "il Mattino" quotidiano di Napoli.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 862 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine