ANNO XII  Settembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Richiesta di incontro avanzata questa mattina (ieri ndr) dalle segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil, al ministro Lugi DI Maio sulla questione calla center.

In allegato le proposte valutate congiuntamente dalle segreterie nazionali nella piattaforma del 26 luglio scorso.

Published in Economia & Finanza

Il vicepremier ha concesso una lunga intervista a Forbes, dove ha spiegato meglio la sua idea di una "Netflix italiana" e ha promesso di ridurre il più possibile i contributi ai giornali perché, per citare Montanelli, il padrone torni a essere il lettore

Published in Tecnologia

La politica italiana risponde alla terribile sequenza vichiana del pendolo dei corsi e dei ricorsi, ve lo ricordate lo scontro tra Berlusconi e la magistratura (etichettata comunista), ogni qualvolta ci fosse lo zampino del diavolo di una toga rossa a bloccargli la strada?

Published in Nazionale

Di Maio: i cittadini possono leggere il contratto e stare tranquilli

Published in Economia & Finanza

"Ieri abbiamo fatto il primo incontro con il presidente del Consiglio Conte e il ministro Tria per coordinare le prossime politiche pubbliche, non c'è bisogno di nessuno strappo con l'Unione europea ma un dialogo decisivo e sincero per riuscire ad ottenere delle cose".

Published in Economia & Finanza

Di Maio: vinto primo round. Conte: governo lavora davvero per l'Italia

Published in Nazionale

E' una vigilia agitata quella del vertice istituzionale sull'Ilva convocato per domani al Mise dal ministro Luigi Di Maio. Contestando un eccessivo allargamento della partecipazione, diserteranno l'incontro il primo cittadino di Taranto, Rinaldo Melucci, i sindaci dell'area di 'crisi' del tarantino, e il presidente della Provincia ionica, Martino Tamburrano.

Published in News Ambiente

Egregio sig. Ministro Luigi Di Maio, durante l’incontro avvenuto a Roma tra Lei e le associazioni tarantine, abbiamo con interesse ascoltato la Sua frase “sarete parte della decisione che prenderemo”.

Published in News Ambiente

Attacchi incrociati, senza esclusione di colpi. Oggi tocca al presidente dell'Inps, Tito Boeri, difendere l'operato suo e dell'ente che presiede dopo le accuse di avere ad arte inserito dati senza fondamento per screditare il lavoro del governo. E lo fa, carte alla mano, spiegando che lo stesso ministero del Lavoro prevedeva un calo dell'occupazione e aveva chiesto all'Inps di stimarla. E poi con una serie di stilettate più che esplicite nei confronti di entrambi i vicepremier.

Published in Attualità
Giovedì, 12 Luglio 2018 08:23

Di Maio apre ai voucher

"Con l'abolizione dei voucher è venuto meno uno strumento di pagamento del lavoro accessorio: baby sitter, giardinieri... lavori del tutto dignitosi ma non inquadrabili in nessun contratto. Su queste categorie è doveroso fare un riflessione che partirà dal Parlamento ma che non prevede di lasciare nessuno spazio allo sfruttamento.

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1601 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa