ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

"Al Parlamento europeo oggi è mancato il coraggio. Nonostante venga finalmente riconosciuto il rischio alla salute umana rappresentato dall'Ilva di Taranto, con un voto beffa è stata bocciata la riconversione industriale immediata dello stabilimento.

Published in Economia & Finanza

Ricerca di petrolio nel mare calabrese e pugliese, interrogazione alla Ue degli eurodeputati del M5S Pedicini, D'Amato e Ferrara

“Sentenza del 2014 discariche abusive che mettono a rischio la salute umana e per le quali vengono pagate multe salatissime.

Published in News Ambiente

I fondi europei sono una grande opportunità per il Sud per creare sviluppo e nuova occupazione. La Regione Basilicata, però, sembra preferire usarli per creare nuovo precariato.

Published in Economia & Finanza

“Copiamo i modelli europei virtuosi. La riconversione industriale è già realtà a Lille che, come Taranto, era fortemente inquinata.

Published in Taranto
Giovedì, 22 Marzo 2018 11:37

In Italia sei povero anche se lavori

 È l’ennesima stortura di un mondo del lavoro precarizzato ai limiti della sopportazione. E forse anche oltre. Se lavori otto ore al giorno rischi comunque di essere povero: secondo i dati Eurostat, in questa disumana classifica l’Italia si posiziona al primo posto con più di tre milioni di lavoratori a rischio, seguita da Spagna con 2,9 milioni e Romania con 1,6 milioni.

Published in Attualità

Riceviamo e pubblichiamo - Inchiesta sulle ceneri della Centrale Enel di Brindisi smaltite nei cementifici, interrogazione di Pedicini (M5s) alla Commissione Ue

Published in Brindisi

Assunzioni a tempo indeterminato nei centri per l'impiego, D'Amato (M5S) scrive a Bruxelles: «No prese in giro, Commissione Ue chiarisca»

Published in Costume & Società

"Ho chiesto ad Arpa Puglia delucidazioni sullo stato degli impianti CISA di Massafra e Statte. La risposta è stata che l'ente ha inoltrato già nel 2017 alla Regione Puglia un documento relativo ai due impianti in cui si confermano 'le non conformità anche potenziali, le criticità e le condizioni per il gestore già oggetto di segnalazione, tra le quali una inerente alle emissioni diffuse odorigene'.

Rosalba De Giorgi, nell’articolo del 29 gennaio la indicavamo come probabile antagonista nel maggioritario e nello stesso articolo indicavamo alcune previsioni

Published in Taranto

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1012 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa