ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Angelo Bonelli, torna sulla vicenda di Ostia con i contorni drammatici con un lungo post sulla sua pagina di Facebook, una riflessione fatta anche da chi su quel quartiere alle porte di Roma ha vissuto per anni, lo pubblichiamo intregalmente

Published in Attualità

Pubblichiamo la Rassegna Stampa scelta e curata dal nostro collaboratore di Vittorio Veneto Carlo Forin che da dieci anni pubblica con noi ricerche linguistiche sul sumero e che si diletta nell'analisi politica

Published in Cronaca

Dalla 'pax mafiosa' tra i clan siciliani agli affari della famiglia Spada, la trama del 'romanzo criminale' sullo sfondo del litorale romano dove domani (oggi ndr)  si vota.

Published in Cronaca

Claudio Fava, probabile candidato di Mdp, critica il silenzio del Movimento. La risposta di Cancelleri: "Non ne parliamo, la combattiamo"

Published in Attualità

ROMA – “Un altro ricordo doloroso. 29 luglio 1983, Via Pipitone, Palermo: la mafia uccide con un’autobomba Rocco Chinnici e, con lui, il maresciallo dei carabinieri Mario Trapassi, il brigadiere Salvatore Bartolotta, il portiere dello stabile in cui abitava il giudice, Stefano Li Sacchi.

Published in Attualità

"Auspico l'appello da parte della Procura. Le mafie a Roma coesistono con un patto di non belligeranza nato con la garanzia della banda della Magliana".

Published in Attualità
Mercoledì, 19 Luglio 2017 06:50

Oltraggio a Livatino nei 25 anni da Borsellino

Oggi, 19 luglio 2017, ricordiamo l’ammazzamento mafioso del giudice Borsellino 1992. La mafia fa uno sfregio ad Agrigento alla stelle dedicata al giudice Livatino. [Agrigento, danneggiata la stele dedicata al giudice Livatino].

Published in Attualità

Fa scalpore l’azione della polizia di Stato, con 200 poliziotti ed un elicottero del Reparto Volo di Bari, che ha portato stamattina a una retata nella quale sono state coinvolte 27 persone con l’accusa di essere collegati in un presunto sodalizio di stampo mafioso.

Published in Taranto
Domenica, 21 Maggio 2017 00:00

Che viva Giovanni Falcone!

25 anni dopo la strage di Capaci il grande Falco ci chiederebbe: siete stati capaci di sbaragliare la mafia?

Published in Cultura

Smantellata in una maxi-operazione antimafia in Calabria la storica e potentissima cosca di 'ndrangheta facente capo alla famiglia Arena egemone nelle provincie di Catanzaro e Crotone. 

Published in Cronaca

Utenti Online

Abbiamo 689 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine