ANNO XVI Luglio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Tutte le questioni chiave affrontate dal presidente del Consiglio durante la conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. da M5s a comunicazione, passando per governo, gas, Pnrr, foto e maggioranza. 

Published in Nazionale

La risposta alle polemiche scatenate da Grillo, che ha rivelato presunte pressioni del premier sulla guida M5s. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio: "Le tensioni minacciano la tenuta dell'Esecutivo."

Published in Nazionale

Il premier al vertice di Madrid: "Si tratta di una decisione sovrana, assunta democraticamente, da due Paesi che sono membri dell'Unione Europea e che condividono i principi ispiratori del Patto atlantico." Nato: "Adottato lo Strategic Concept 2022. Più truppe in Europa". Mosca: "Adesione di Svezia e Finlandia profondamente destabilizzante." 

Published in Attualità

Il premier: "Le sanzioni alla Russia sono essenziali per la pace. Non c'è pace se l'Ucraina non riesce a difendersi. C'è oppressione ma non pace. Finora il sostegno dato all'Ucraina è stata la condizione essenziale per difendersi. Lo ha fatto con efficacia e con coraggio." 

Published in Nazionale

Il premier al G7 in Germania: "L'Ue ha mutato in modo profondo il suo atteggiamento verso i Paesi vicini, la sua strategia di lungo periodo. È un cambiamento molto importante". 

Published in Nazionale

Per il premier Draghi il “price cap” resta una priorità. Il riferimenti inserito nella bozza di conclusioni del vertice europeo.

Published in Economia & Finanza

Draghi si presenta a Montecitorio e ottiene il voto favorevole anche dai deputati sulla risoluzione di maggioranza che lo impegnerà al Consiglio europeo di  Bruxelles. Il documento passa con 410 voti favorevoli, 29 contrari e 34 astenuti. 

Published in Nazionale

Nasce un nuovo gruppo parlamentare. L'annuncio in conferenza stampa del capo della Farnesina dopo l'incontro con Mattarella. "La guerra non e' uno show mediatico, sostenere i valori europeisti e atlantisti non è una colpa. 

Published in Attualità

Il premier nel suo intervento in vista del Consiglio europeo spiega come serva "un intervento Onu sul blocco del grano che sta creando una crisi umanitaria straordinaria". Poi ribadisce l'utilità delle sanzioni, "stanno funzionando", e l'accertamento delle responsabilità dei crimini di guerra, "saranno puniti"  Il discorso del capo del Governo è un passaggio delicato per le tensioni interne nel M5S. 

Published in Attualità

Fumata nera al vertice Governo-maggioranza sulla risoluzione per gli aiuti. Caos nel M5s, accuse a Di Maio: "Distorce la nostra linea politica". Il ministro: "Stupito e stanco degli attacchi". 

 

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 1017 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine