ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Standing ovation per il presidente del Consiglio all'incontro di Comunione e Liberazione. "I giovani sono la speranza della politica. Poi il premieri annuncia che la piena indipendenza dal gas russo ci sara' dall'autunno del 2024: "Nel 2021 il 40% dalla Russia, oggi circa la metà". 

Published in Economia & Finanza

Via libera al decreto aiuti bis da 15 miliardi. "Provvedimento di proporzioni straordinarie, nessuno scostamento, l'economia va meglio" ma pesa "l'incertezza politica e geopolitica". 

Published in Economia & Finanza

Ogni settimana il nostro vignettista Paolo Piccione ci offre una satirica vignetta.

Published in Cultura

Italia entró este jueves en una inesperada campaña electoral con comicios previstos para el 25 de septiembre, tras la decisión del presidente Sergio Mattarella de disolver el parlamento a raíz de la renuncia del primer ministro Mario Draghi

Published in Cultura Esp

Secondo la Tass" l'uscita di scena di uno dei più affidabili alleati Usa in Europa indebolisce l'asse anti-russo". Per RenTv "gli italiani percepiscono il ritiro del premier come un tradimento". 

Published in Economia & Finanza

Il Presidente della Repubblica: "Non c'era nessuna prospettiva di una nuova maggioranza. Ora il governo ha limiti ma può operare. Ringrazio Draghi per questi 18 mesi". I simboli vanno depositati dal 12 al 14 agosto; liste, firme e candidati per i collegi uninominali dal 21 al 22. 

Published in Nazionale

Sarà una direttiva della Presidenza del Consiglio dei ministri, come è consuetudine, probabilmente tramite un dpcm, a specificare quale sarà l'ambito entro cui si muoverà il presidente del Consiglio dimissionario. 

Published in Economia & Finanza

La corsa al voto è iniziata, tutti i leader si sentono pronti. E c'è ancora chi spera che dopo le urne, in caso di pareggio, possa tornare utile per palazzo Chigi proprio Mario Draghi. 

Published in Nazionale

Drammatico dibattito a Palazzo Madama: le fratture della coalizione che sosteneva l'esecutivo di unità nazionale sono insanabili. Il premier tira dritto, chiede il voto di fiducia sulla risoluzione 'Casini', la ottiene (95 voti su 133) ma è un governo di minoranza. 

Published in Nazionale

Romeo: "Si prenda atto che è nata una nuova maggioranza che è quella del 14 luglio". Gasparri: "Basta pagliacciate". Letta: "Sì convinto alla fiducia". Di Maio: "Chi non la vota volta le spalle al Paese". Meloni: "Parlamento delegittimato e impaurito, elezioni subito".

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 846 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine