ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

L'assemblea del Partito democratico ha eletto segretario Maurizio Martina, attuale reggente, con voti sette voti contrari e tredici astenuti"A me quello che più mi ha colpito dell'intervento di Matteo e un po' anche mi è dispiaciuto è che alla fine non si predispone mai all'ascolto degli altri, delle ragioni degli altri. Per un leader è un grandissimo limite". Così Nicola Zingaretti ha commentato con i giornalisti il discorso di Matteo Renzi all'assemblea Pd. 

Published in Nazionale

"E alla fine, dopo 80 giorni, ci siamo. Nel tempo necessario a fare un celebre giro del mondo letterario, l’alleanza tra Lega e Beppe Grillo ha più modestamente scritto un contratto e partorito il governo delle larghe intese populiste". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews.

Published in Attualità

Forza Italia voterà no alla fiducia al governo M5S-Lega. Lo annuncia ufficialmente Silvio Berlusconi con una nota diffusa da Fi prima del suo arrivo a Roma per le consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte.

Published in Nazionale

In sintesi 60 giorni di crisi di Governo nessuno ha vinto 1° Centro Destra 37% 2° M5S 32.5% ultimo il Centro Sinistra 22,85%

Published in Nazionale

Il leader della Lega: "Io non chiudo la porta in faccia a nessuno, spero che la telenovela tra Renzi e Di Maio non duri troppo"

Published in Attualità
L'ex premier torna a parlare dopo le dimissioni e ribadisce la linea di restare all’opposizione, lasciando a Centrodestra, in particolare Lega, e Movimento 5 Stelle l’onere di eleggere i presidenti delle Camere e di fare un governo
Published in Attualità

El titular del Partido Democrático (PD) y ex premier italiano, Matteo Renzi, renunció hoy al liderazgo partidario, tras la derrota "clara" sufrida en las elecciones, pero advirtió que "nuestro lugar está en la oposición".

Published in Política esp

L'addio del segretario sembrava imminente già in mattinata, ma ci sono state ore di riflessione col suo stato maggiore, poi il discorso. Che di fatto congela il passo indietro. E pone paletti sul futuro: "Noi all'opposizione, il prossimo segretario deve essere scelto con le primarie". Malumore nel partito. Zanda: "Non si danno dimissioni con manovre". Cuperlo: "Discorso assurdo, subito la direzione". Finocchiaro: "Dimissioni ma vanno annunciate, ma date". I renziani Ascani e Anzaldi contro chi attacca il leader: "Vogliono l'inciucio". Di Battista: "Renzi arrogante, frantuma il partito"

Published in Nazionale

El titular del Partido Democrático (PD) y ex premier italiano, Matteo renzi, renunció hoy al liderazgo tras la derrota contundente sufrida en las elecciones del domingo. "Cometimos errores, el principal fue no entender que fue un error no votar en una de las dos ventanas de 2017 en la cual se hubiera podido imponer una campaña sobre la agenda política", dijo Renzi.

Published in Política esp

La derrota del Partido Democrático (PD) en las legislativas italianas del domingo puso en jaque a Matteo Renzi, que según fuentes de la agrupación decidió renunciar, aunque su vocero Marco Agnoletti relativizó la afirmación.

Published in Política esp

Le Vignette di Paolo Piccione

Vivere per lavorare… lavorare per morire…

 

Utenti Online

Abbiamo 1636 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa