ANNO XV Novembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Il leader chiude la Leopolda: "A chi ci dice che siamo in contraddizione con noi stessi, ricordo che dieci mesi fa diceva 'o Conte o morte'". "Noi siamo ancora qui, non ci fate paura", ha detto Boschi alla Leopolda. Rivolta ai populisti: "Con una macchina del fango la mia figura pubblica è stata compromessa come donna, come persona perché non ci riuscivano a battermi a livello politico, come parlamentare"

Published in Nazionale
Giovedì, 11 Novembre 2021 12:39

Lo scontro tra Renzi e Conte sulla vicenda Open

Il leader di Italia Viva bolla come "squallide illazioni" le parole utilizzate dal presidente di M5s per commentare la vicenda della fondazione Open

Published in Attualità

La "rottura a tutto campo" con Italia Viva annunciata dal segretario dem non coglie di sorpresa nessuno: troppo grave il livello dello scontro andato in scena dopo il voto in Senato.

Published in Nazionale

I dem puntano ad approvare il testo così come uscito dalla Camera, anche se questo dovesse comportare lo slittamento della discussione in Aula a settembre.

Published in Nazionale

Dopo lo scontro delle settimane scorse con Beppe Grillo e la tregua siglata a Bibbona l'ex premier chiede un confronto sul processo penale. Il segretario Dem pronto a discutere. Secco 'no' di Renzi.

Published in Attualità

Il leader Iv garantisce che "tutto è tracciato e trasparente". Finanziamento illecito? "Non sta nè in cielo nè in terra", assicura.

Published in Attualità

Nella trasmissione, le immagini che ritraggono il senatore con lo 007 Mancini. Il leader di Italia Viva: "Ancora più voglia di continuare a lottare".

Published in Attualità

Il leader di Italia Viva è netto: "Non con i sovranisti, non con i populisti". E sul suo futuro chiarisce: "Mi spiace deludere i miei avversari, non smetterò di fare politica".

Published in Nazionale

L'ex premier apre l'Assemblea di Italia viva e rivendica 'l'operazione Draghi'. Bene il cambio di passo dei dem con l'arrivo di Letta.

Published in Attualità

Renzi: 'Sosterremo il governo Draghi indipendentemente da quanti ministri tecnici e politici ci saranno'. Ora tocca a FdI. Berlusconi non sarà alle consultazioni, colloquio telefonico con Draghi. Il leader: "Chi oggi pone veti nei confronti di altri sta rifiutando l'appello del Presidente".Davide Casaleggio a Roma: 'Chiedere agli iscritti su Rousseau'. Grillo nella delegazione M5s. A Montecitorio il gruppo per le Autonomie del Senato, poi LeU. De Petris: 'Noi incompatibili con Lega e sovranisti'.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 1129 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine