ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

"Ancora ci sono distanze (coi 5s), no accordi un tanto al chilo" dice il leader del Carroccio dopo essere salito al Colle. Primo a incontrare il presidente della Repubblica è stato Di Maio: il premier? "Nomi non ne facciamo". Mattarella prende atto e concede altro tempo. Continua il confronto sul contratto per la formazione del governo.
Published in Attualità

Il leader dei 5Stelle spiega che non si è parlato di nomi. E sottolinea che non tornerà più tardi al Pirellone dove si tiene il tavolo tecnico. Non sarebbe attesa una conclusione dei lavori prima di sera.

Published in Nazionale

Omaggio alla tomba di Luigi Einaudi, per celebrare i 70 anni dell'insediamento al Quirinale il 12 maggio 1948: "Il presidente è tutore della Costituzione e robusto contropotere contro gli abusi"

Published in Attualità
"Se la compatibilità arriverà all'80% si parte, altrimenti ci abbiamo provato". Lo ha detto Matteo Salvini lasciando la riunione con il M5s per il contratto di governo. Secondo Salvini, comunque, c'e' accordo "sui punti caldi" come tasse, pensioni e immigrazione. Poi aggiunge: "L'idea è di mettere nero su bianco" il progetto per il futuro dell'Italia.
Published in Nazionale
Salvini: "Due o tre giorni per chiudere o si vota". Di Maio: "Raggiunto un grande obiettivo. Ora diamo il prima possibile un governo agli italiani". Casaleggio: il contratto votato online su Rousseau. Meloni: sostegno Fdi dipende da chi fa il premier. Toti: Forza Italia decide dopo nomi e programma
Published in Nazionale

Matteo Salvini, líder de la Liga, y Luigi Di Maio, del Movimiento Cinco Estrellas (M5S), son optimistas en dar "un gobierno" a Italia en los próximos días, tras la reunión donde hicieron "significativos avances", a 66 días de las elecciones de marzo.

Published in Sociedad esp

El paso al costado del ex premier y líder de Fuerza Italia, Silvio Berlusconi, abre el camino a un gobierno entre la Liga y el Movimiento Cinco Estrellas (M5S), tras un bloqueo de más de 60 días.

Published in Política esp
Salvini: "Qualunque cosa accada l'alleanza del centro destra non si romperà, è un prerequisito". Di Maio: "Io non ho disdetto la campagna elettorale". Martina: Pd alternativo a derrva estremista . All'ora di pranzo faccia a faccia tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio che formalizzano, poi, la richiesta al capo dello Stato di poter avere più tempo per cercare la quadra. Forza Italia valuta la situazione
Published in Nazionale

Di Maio? "Un vero leader", "l'immagine dell'onestà", "la verità". Salvini? "Il caz... verde", "schiavo di Berlusconi", "un venduto". Il Cavaliere? "Una zavorra", "un mafioso" che "ci terremo finché non crepa".

Published in Attualità

Intesa, almeno sulla data di un eventuale voto, tra Lega e Movimento 5 Stelle. A Montecitorio si è infatti svolto un colloquio tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Tutti e due, alla fine del faccia a faccia, hanno parlato dell'8 luglio come opzione per andare alle urne in caso di impossibilità di un governo politico.

Published in Nazionale

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1124 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa