ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

La mossa dei cinesi fa seguito alle pressioni del governo degli Stati Uniti, che ha indicato la possibilità che Huawei sia coinvolta in attività di spionaggio informatico e soprattutto arriva dopo l'arresto in Canada, su richiesta Usa, di Meng Wanzhou, responsabile finanziario di Huawei e figlia del fondatore Ren Zhengfei

Published in Estera

Utenti Online

Abbiamo 1183 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine