ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

La 14enne azzurra Benedetta Pilato ha vinto l'argento nei 50 rana ai mondiali di nuoto di Gwanju. Nei 50 metri rana femminili ai Mondiali di nuoto in Sud Corea l'oro è andato alla statunitense Lilly King in 29,84 che ha preceduto Benedetta Pilato, argento in 30 secondi netti, e la russa Yulya Efimova. Quinta l'altra azzurra Martina Carraro che ha nuotato in 30''49. 

Published in Nuoto

L'Italia di pallanuoto maschile trionfa a Gwangju. Il Settebello allenato da Alessandro Campagna vince la medaglia d'oro al Mondiale battendo la Spagna 10 a 5 in finale. Per la nazionale italiana è il quarto titolo iridato, otto anni dopo l'ultimo, conquistato a Shanghai. Dai parziali (2-2, 5-3, 8-4) emerge la superiorità dimostrata del gruppo azzurro. La vittoria è stata festeggiata da tutto lo staff, compreso il ct, con un tuffo nella piscina insieme con la squadra neocampione.

Published in Nuoto

La ventenne romana trionfa nei 1500 sl a Gwangju in 15'40"89, nuovo record italiano che migliora quello di Alessia Filippi ai Mondiali di Roma 2009 (15'44''93). L'atleta in lacrime: "Me lo sono meritato". Martina Carraro medaglia di bronzo nei 100 rana . Pellegrini, Burdisso e Scozzoli in finale.

Published in Nuoto

Utenti Online

Abbiamo 1038 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine