ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Insonnia, emicrania, acufeni, disturbi dell’umore ma anche depressione, ansia e tachicardia, sono questi i principali problemi che con il metodo Neurofeedback dinamico non lineare NeurOptimal il cervello percepisce diversamente ritrovando la stabilità e l’efficienza perduta a causa di traumi fisici e psichici.

Published in Salute & Benessere
Domenica, 30 Giugno 2019 00:00

"Guarire" il cervello? Si può

Il Neurofeedback Dinamico non Lineare aiuta il cervello a superare qualsiasi problema ottimizzando le sue performaces.

Published in Interviste

Utenti Online

Abbiamo 1084 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine