ANNO XIII  Marzo 2019.  Direttore Umberto Calabrese

José Luis Rodríguez Zapatero pezzo centrale di una complicata partita che potrebbe portare alla soluzione del problema venezuelano. Forse anche con un rifugio dorato a Torremolinos, vicino Malaga, per il presidente chavista Nicolas Maduro. L'ex premier spagnolo è di nuovo a Caracas dove ha cercato di svolgere un ruolo di mediatore. Un ruolo criticato da molti, tanto che il governo di Madrid ha disconosciuto questo suo ultimo impegno. Zapatero è stato accusato di pesanti simpatie per Maduro, ma la sua ultima missione potrebbe riportarlo al centro della scena.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Maduro ha dichiarato "persona non grata" a Martin Kriener e gli ha dato 48 ore per lasciare il Venezuela.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Declaró persona "non grata" a Martín Kriener y le dio 48 horas para abandonar Venezuela. 

Published in Política esp

"Nelle prossime ore tornerò in Venezuela e annuncerò nuove mobilitazioni, malgrado i rischi che questo comporta". Lo ha detto il presidente del Parlamento venezuelano che ha assunto i poteri dell'esecutivo, Juan Guaidò, al termine di un incontro con il presidente paraguayano, Mario Abdo Benitez, ad Asuncion. "Il Venezuela - ha aggiunto - ha iniziato una transizione verso la democrazia. C'è chi vuole bloccarla con la paura e con le armi, ma non riusciranno a fermare questo processo".

Published in Estera

Il direttore del Il direttore del “Foro Penal” venezuelano, Alfredo Romero, ha informato giovedì l'arrivo di un gruppo di indigeni appartenenti al gruppo etnico Pemón nella città di Boa Vista, in Brasile.

Published in Estera

El presidente de Venezuela, Nicolás Maduro, dijo en una entrevista con la cadena estadounidense ABC News que el líder opositor Juan Guaidó va a tener que enfrentar la justicia, después de que el jefe parlamentario afirmara que va a volver al país esta semana.

Published in Cultura Esp

Un giornalista statunitense di origine messicana, dipendente della Univision, un'emittente tv americana in lingua spagnola, è stato brevemente trattenuto all'interno del palazzo presidenziale a Caracas con la sua troupe dopo un'intervista al presidente Nicolas Maduro, mentre gli faceva domande da dittatore ritenute scomode.

Published in Attualità

Nel pomeriggio di questo sabato si è visto all'opera gli organismi repressive del regime di Nicolás Maduro, militari e paramilitari hanno incendiarono i camion con gli aiuti umanitari che erano stati in grado di entrare nel territorio venezuelano, in particolare nel ponte Francisco de Paula a Santander, Ureña, Stato di Táchira.

Published in Estera

"Vergognose violazioni dei diritti umani da parte di Maduro e coloro che stanno eseguendo i suoi ordini non resteranno impunite": è questo l'avviso della Casa Bianca all'indomani dell'uccisione di due indigeni Pemon da parte dei militari venezuelani a Kumarakapay, a poca distanza dalla frontiera con il Brasile.

Published in Attualità

Deputati dell'opposizione, l'italo-venezuelano Américo de Grazia e Ángel Medina hanno denunciato uno scontro tra la Guardia nazionale del Venezuela e la comunità indigena delle Pemones, situata nello stato di Bolivar, che ha cercato di impedire agli ufficiali di chiudere il confine con il Brasile

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1232 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa