ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Parigi, 10/01/2017 - Il presidente del Consiglio Gentiloni al Palazzo dell'Eliseo ha incontrato il presidente della Repubblica francese Hollande. Dopo l'incontro, si sono tenute delle dichiarazioni congiunte alla stampa.

Published in Agor@magazine Web Tv

L’assessore all’ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli è stato invitato la scorsa settimana a Parigi ad una conferenza-dibattito sul tema “Parigi verso Rifiuti Zero”, che si è tenuta il 23 novembre presso la sala Jean Dame.

Published in Parma
Martedì, 15 Novembre 2016 00:00

Parigi si ferma per commemorare gli attentati

Un anno fa la Francia ha affrontato i peggiori attacchi terroristici di sempre sul proprio suolo. Questa domenica si sono tenute manifestazioni per ricordare quel terribile giorno un po’ dappertutto nell’esagono. Per ricordare le 130 che hanno perso la vita. Nel Video di Euronews

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine

Parigi - Torna la tensione nelle banlieue di Parigi. Quattro poliziotti sono stati feriti - due in modo grave - in un attacco con bombe molotov compiuto da una quindicina di persone a Viry-Chatillon, nel dipartimento francese della Essonne, nella regione dell'Ile de France.

Published in Attualità

Il futuro dell’automobile è quasi qui. È il messaggio del Salone dell’auto di Parigi, dove le concept car alzano il velo sui progetti dei costruttori per i prossimi anni. Come il prototipo TreZor della francese Renault, dotato di un propulsore elettrico da 350 cavalli.

Etam, marchio francese della lingerie, compie 100 anni. Le celebrazioni hanno raggiunto anche il Centre Georges Pompidou, dove le sfilate dedicate alla biancheria intima e al Pret a porter hanno acceso la settimana della moda di Parigi.

Published in Cronaca

Parigi - La prefettura francese ha confermato che è rientrato l’allarme terrorismo scattato alle 16.30 nel centro di Parigi.

Published in Estera
Venerdì, 22 Luglio 2016 16:21

Francia, Hollande mobilita 15mila riservisti

Parigi (Francia) - "La minaccia terroristica durerà, ma noi dobbiamo difenderci qui, sul nostro territorio". Lo ha dichiarato il presidente francese Francois Hollande dall'Eliseo, dove ha spiegato di aver fatto "appello ai riservisti".

Published in Estera
Lunedì, 04 Luglio 2016 10:33

Parma al Festival Zero Waste a Parigi

Parma torna a far parlare di sé a livello internazionale a distanza di pochi giorni dall’evento al Comitato delle Regioni di Bruxelles, nel contesto del Festival Zero Waste di Parigi

3 giorni di incontri, discussioni e laboratori che si sta tenendo negli spazi del Cabaret Sauage alla Villette (http://www.festival.zerowastefrance.org/).

L’assessore all’ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli è intervenuto in due momenti nella giornata di apertura il 30 giugno, portando l’esperienza del percorso fatto dalla città che in 4 anni ha permesso di ridurre del 60% il rifiuto residuo procapite raccolto con il sistema porta a porta.GUSTAV GLI AMICI DI SPINO Gustav

Parma, unica amministrazione italiana invitata al Festival, ha suscitato Interesse tra i molti intervenuti anche per i risultati ottenuti nella raccolta dei rifiuti organici dove si sono raddoppiati i quantitativi procapite inviati a compostaggio e per il processo di tariffazione puntuale che ha permesso di ridurre i costi del servizi per la gran parte delle utenze domestiche e non domestiche della città.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Published in Parma

"Sì, vorrei rubarla, vorrei rubare quello che mi apparteneva". Cantava così Ivan Graziani nel 1978, nel celebre attacco di 'Monna Lisa', ignorando che quasi quarant'anni dopo, a tentare l'impresa, sarebbe stato Vittorio Sgarbi. Certo, il critico d'arte non ha affatto intenzione, come suggeriva il cantante abruzzese di "nasconderla in una cassa di patate", però, come spiega in un video postato sul suo profilo Facebook, è assolutamente determinato a riportare in patria "uno dei più notevoli capolavori italiani". Come? Dando vita a quella che ha già ribattezzato #missionemonnalisa.

"Come sapete - dice Sgarbi - uno dei più notevoli capolavori italiani, la Monna Lisa, è in Francia. E' arrivato il momento di farla rientrare in Italia". "Ho parlato con i francesi - continua il critico - e ho preso accordi perché ritorni da noi ciò che è nostro. Perché le cose bisogna saperle chiedere e io so farlo". Poi, guardando fuori dalla telecamera si diletta in una delle sue solite provocazioni: "State zitti, cog....i - conclude - sto parlando"lo afferma in una nota l’agenzia di stampa Adnkronos.

Poi Sgarbi con l'Adnkronos entra nel merito della proposta fatta ai cugini d'Oltralpe e da loro accolta: "Con i francesi ho concordato uno scambio: loro ci danno la Monna Lisa e noi gli diamo un altro capolavoro italiano". "La cosa può andare in porto in meno di un anno, ma al momento - spiega - preferisco tacere su quale sia l'opera di un altro grande maestro italiano che intendiamo proporre".

Per vedere il video clicca qui o sulla foto

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Published in Arte

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1067 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa