ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Il 26 gennaio scorso si sono tenute nel nostro Paese le elezioni regionali in due regioni. Una regione del Nord, l’Emilia Romagna, e una del Sud, la Calabria. L’Emilia ha visto la vittoria del candidato del centrosinistra Stefano Bonaccini, in Calabria invece si è imposto il centrodestra con la candidata Jole Santelli.

Published in Attualità

“Dopo le Amministrative si farà un congresso vero, che sia l'atto fondativo di un Pd che cambia!". In un'intervista al Corriere della Sera Andrea Martella, sottosegretario all'Editoria e all'attuazione del programma, dice che è giusto fare un congresso presto ma non subito, perché “prima dobbiamo aprire un cantiere per ascoltare e anche per farci contaminare da nuove forme di partecipazione” ma dovrà essere, appunto, “un congresso vero e proprio”.

Published in Attualità

Il presidente uscente al 51,4 contro il 43,6% di Borgonzoni: "Grande soddisfazione". Lo spread va giù. Partito democratico al 34,69% seguito dalla Lega al 31,95. Crollo M5S (4,74%). In Calabria vince Santelli

Published in Nazionale

Quanto al dopo Di-Maio all'interno del Movimento, la vicepresidente del Senato ammonisce: "Il chi, mi creda, verrà molto dopo il cosa"

Published in Attualità

Il Partito Democratico di Grottaglie ritorna, suo malgrado, sulla questione riguardante il “servizio di gestione dei rifiuti“ nella nostra città e, ancora una volta, non può non constatare l’inefficienza dell’Amministrazione D’Alò.

Published in Taranto
Sabato, 18 Gennaio 2020 13:46

La nervosa attesa per il voto in Emilia

Lo scontro sul voto di Casellati in Giunta per il regolamento dà l'idea del peso attribuito all'appuntamento elettorale del 27 gennaio, che fa per ora passare in secondo piano anche dossier delicati come la legge elettorale.

Published in Nazionale

La premessa è d'obbligo: che queste primarie fossero una cosa totalmente inutile e dall'esito scontato (anche a causa della presenza di più candidati alternativi a Michele Emiliano) era evidente a tutti sin dall'inizio.  

Published in Attualità

"Ora deve iniziare una fase due, una nuova fase politica e programmatica, vanno affrontate insieme o non funzionano". Lo ha detto Dario Franceschini al seminario del Pd nell'abbazia di Contigliano. "Questo è un nuovo inizio", "dobbiamo toglierci i dubbi e avere la convinzione che in agosto abbiamo fatto la cosa giusta. Ma partire contro non è sufficiente, per dare fiato e continuità, ora servono continuità nell'azione di governo e il collante della prospettiva politica", ha continuato il ministro, aggiungendo: "Vorrei la smettessimo con questa idiozia della mancata discontinuità: la discontinuità c'è su tutto, come si fa a dire di no? Sui migranti, sugli sbarchi, sulla flat tax".

Published in Nazionale

Il leader della Lega attacca: 'Non hanno dignità'. Il presidente dell'organismo parlamentare Gasparri ha chiesto di respingere la richiesta di autorizzazione a procedere

Published in Nazionale

L’intesa di governo tra i due maggiori azionisti di maggioranza, Di Maio e Zingaretti, sulla legge elettorale sbarra la porta ai partiti minori.

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1219 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa