ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Presentata la domanda all'Ema che il 12 gennaio valuterà anche quello di Moderna.

Il virologo ha detto che il farmaco è stato sviluppato "saltando la normale sequenza delle tre fasi". Critiche da colleghi ed esperti. Il sottosegretario Sileri: "È andato tutto molto veloce, ma non ci sono mai stati tanti finanziamenti e tanti volontari per la sperimentazione in un tempo così rapido"

L'annuncio della Pfizer fa volare le Borse. Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn: 'E' probabile che sarà il vaccino più veloce della storia dell'umanità'. Fauci: 'Efficacia straordinaria'.

Utenti Online

Abbiamo 1044 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine