ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

"Va bene la tutela del monumento, ovviamente il fatto che non si possa mangiare sui marmi, ma il divieto di sedersi è davvero eccessivo . Mi sembra un provvedimento di stampo fascista che il Comune sarà costretto a rivedere. Perché da che mondo è mondo il viaggiatore di passaggio si siede sui gradini e si ferma ad ammirare il paesaggio", la bellezza della piazza patrimonio dell'Umanità. Così Vittorio Sgarbi commenta all'AdnKronos il divieto di sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti, imposto dalla polizia locale nel rispetto delle disposizioni contenute nel nuovo regolamento di polizia urbana licenziato a luglio dal Campidoglio.

Published in Costume & Società

Trinità dei Monti, vietato sedersi: "Signore si alzi, c’è un regolamento -ammonisce l'agente della polizia locale al cronista dell’Adnkronos - non si può stare seduti”. I turisti storcono il naso, ma obbediscono. Non hanno altra scelta. Così a metà mattina la scalinata di Trinità dei Monti è deserta. Otto caschi bianchi vigilano che nessuno si sieda più sui 135 gradini patrimonio dell'Unesco.

Published in Cronaca

Roma - Multa salata per un turista americano sorpreso dai vigili a fare il bagno nella fontana della Barcaccia in piazza di Spagna a Roma.

Published in Cronaca

Utenti Online

Abbiamo 1081 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine