ANNO XV Dicembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Con l'arrivo di una decina di mezzi delle forze dell'ordine e l'uso degli idranti su circa 300 persone è iniziato lo sgombero dello scalo. Portuali e attivisti si sono seduti per terra e gridano "Vergogna" e "Noi non molliamo".

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1086 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine