ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

La misura concordata tra i ministri dell'Energia dell'Ue scatterà dal 15 febbraio al superamento della soglia per tre giorni, con uno spread rispetto al prezzo del Gnl di 35 euro. No dell'Ungheria. Austria e Paesi Bassi si astengono. Meloni: "Grande vittoria". 

Published in Economia & Finanza

Contrari 15 Stati che giudicano il meccanismo proposto dalla Commissione europea "una proposta inapplicabile" con "rischi d'instabilità". Ma per un'intesa si ritenterà il 13 dicembre in un Consiglio straordinario. 

Published in Economia & Finanza

Duro intervento del presidente del Consiglio al vertice Ue: "Se Ue si divide, sarà una vittoria per Putin". Le resistenze di Berlino e l'asse dell'Italia con Macron. Il presidente francese: "Non va bene che un Paese si isoli e penso che il nostro ruolo sia quello di fare di tutto per l'unità europea e affinché la Germania ne faccia parte". 

Published in Economia & Finanza

Dopo quasi dodici ore di trattativa, dal summit dei capi di Stato e di governo arriva un mandato "pieno e chiaro" alla Commissione europea di adottare "decisioni concrete" sul price cap al Ttf di Amsterdam. Cosa prevedono le nove proposte dell'intesa. 

Published in Attualità

Prima giornata del summit di Praga con 44 Paesi, sulla risposta al caro-energia restano le distanze. Macron: "Serve una strategia comune". Approvato l'ottavo pacchetto di sanzioni contro Mosca, nel mirino anche il politologo Dugin. 

Published in Economia & Finanza

La presidente della Commissione Ue: "Bisogna limitare questo impatto inflazionistico ed evitare lo scenario in cui gli Stati membri si fanno concorrenza tra loro, portando su i prezzi". 

Published in Economia & Finanza

Pronti cinque provvedimenti. Von Der Leyen: "Dobbiamo tagliare le entrate della Russia che Putin usa per finanziare questa atroce guerra contro l'Ucraina" 

Published in Economia & Finanza

Il Documento finale: "La guerra sta aggravando la crisi alimentare e la Russia è responsabile. Mosca metta fine al blocco dei porti ucraini". Stanziati 5 miliardi di dollari per la sicurezza globale sul cibo. 

Published in Estera

Il premier: il vertice è stato un successo, l'Italia non ne esce penalizzata. Dal Consiglio Europeo via libera al tetto come misura temporanea. Varato il sesto pacchetto di sanzioni: embargo immediato per le forniture via mare, rinvio per quello che arriva dagli oleodotti.

Published in Nazionale

Utenti Online

Abbiamo 806 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine