ANNO XI  Marzo 2017.  Direttore Umberto Calabrese

 

Dalla sua sommità lo sguardo si apre sulle valli del Tirino e dell’Aterno e si spinge sino alla catena del Sirente e della Maiella: la possente Torre di Santo Stefano di Sessanio, eretta sul punto più alto del paese, era la rappresentazione e il simbolo del borgo, il suo più antico elemento architettonico.

Published in Arte

Ventotene: l’Università Statale di Milano avvia il recupero   del patrimonio documentale del carcere di Santo Stefano Nell’isola simbolo dell’Europa unita, alla ribalta in questi giorni per il vertice politico internazionale, 

Published in Cultura

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

La “processione” di San Giuseppe e l’equino blasfemo

Utenti Online

Abbiamo 1099 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine