ANNO XII  Agosto 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Una volta chiuso l'accordo tra Cdu e Spd, la nuova Grande Coalizione è già in crisi. Il leader dei socialisti tedeschi, Martin Schulz, non sarà il ministro degli Esteri del prossimo governo Merkel.

Published in Estera
Sabato, 13 Gennaio 2018 06:06

Lo specchio tedesco

Dopo un lunghissimo periodo di vuoto politico in Germania si forma un governo di Larghe Intese contro la volontà politicamente espresse dagli stessi protagonisti. I socialisti, dopo aver dichiarato che non sarebbero entrati nel governo, l'hanno dovuto fare per non precipitare la Germania in una devastante crisi politica. 

Published in Politica

Il peggior risultato di sempre. Il partito socialdemocratico esce con le ossa rotte dal voto in Germania. L’Spd perde circa 5 punti rispetto al 2013, quando aveva già deluso, e si ferma al 20%. Arriverà in parlamento con circa 130 deputati, ma Martin Schulz annuncia che vuole restare leader dell’opposizione.

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

Mamma e papà!!!

 

Utenti Online

Abbiamo 1609 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa