ANNO XII  Settembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Il governo Conte ha incassato esattamente i voti previsti: 167 erano quelli dei senatori di Lega e Cinquestelle, ma a favore del governo si erano pronunciati due ex grillini (Maurizio Buccarella e Carlo Martelli) e due esponenti del Maie (Ricardo Antonio Merlo e Adriano Cario). L'esecutivo M5s-Lega ottiene 10 voti in più della maggioranza assoluta (161 senatori) e due in più di quelli che presero sia Gentiloni sia Renzi per i loro governi.

Published in Nazionale

Migranti, flat tax, reddito di cittadinanza , lavoro, lotta alle mafie. Questi alcuni dei punti affrontati del Presidente del Consiglio durante il suo intervento in Senato. "Chiederemo con forza il superamento del Regolamento di Dublino", ha spiegato ed ha annunciato una dura lotta contro le mafie e il carcere per i grandi evasori. Non ha dimenticato le famiglie in difficoltà: bisogna assicurare un sostegno al reddito. Dalle 19.30 si vota per la fiducia

Published in Nazionale

Numeri alla mano, l'esecutivo Lega-M5s avrebbe una maggioranza schiacciante alla Camera, ma a Palazzo Madama sarà dura

Published in Attualità

Dopo la riabilitazione del Tribunale di sorveglianza di Milano Silvio Berlusconi vede più vicino il suo 'ritorno in Aula'. Cancellati di fatto, in un sol colpo, tutti gli effetti della condanna subita nell'agosto del 2013 per frode fiscale nell'ambito dell'inchiesta Mediaset, compresa l'esclusione dalla vita pubblica per sei anni, ora il Cav è di nuovo candidabile alle prossime politiche. In mancanza di voto anticipato, l'ex premier potrà tentare di entrare subito in Parlamento grazie alle elezioni suppletive, previste dal Rosatellum, ovvero quelle che si tengono ogni qualvolta un parlamentare si dimette in un collegio uninominale. Basterebbe, insomma, un 'prestanome' e il gioco è fatto.

Published in Attualità

Che sia una situazione politicamente bloccata, era la previsione nostra pre-elezioni ed è quella che si presenta oggi, senza se e senza ma, perché sono i numeri a far la differenza.

Published in Attualità

"L’elezione di Andrea Marcucci a capogruppo in Senato è coincisa con il mio tesseramento al Partito Democratico.

Published in Attualità

Laureata in diritto canonico, avvocato, alla sua sesta legislatura, sempre al fianco di Silvio Berlusconi. Più volte sottosegretario, è stata membro del Consiglio superiore della magistratura, questo è il profilo della prima donna a presiedere Palazzo Madama. 

Published in Attualità

L'accordo tra M5S e centrodestra ha retto. Elisabetta Alberti Casellati è la nuova presidente del Senato. Mentre era ancora in corso lo spoglio delle schede della terza votazione, l'applauso dell'aula ha scandito il superamento, da parte della senatrice di Fi, della soglia della maggioranza assoluta dei presenti richiesta per l'elezione.

Published in Nazionale

Questa pare essere la situazione nuova rispetto alla valanga di schede bianche di ieri; nella notte sono emerse queste possibili soluzioni che segnerebbero una spaccatura del centro destra, stante le dichiarazioni dell'eterno Berlusconi, per la candidatura solitaria di Bernini proposta da Salvini per il Senato.

Published in Attualità

Martina non intende favorire un governo di M5s e Lega. Il Pd boccia qualsiasi ipotesi di Aventino, soprattutto in vista della partita sui nuovi presidenti di Camera e Senato Ed è pronto ad accogliere un appello alla responsabilità di Mattarella

Published in Attualità

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1218 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa