ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

El ex primer ministro italiano Silvio Berlusconi dijo hoy que el futuro gobierno "deberá partir" de la centroderecha y se mostró partidario de conformar un ejecutivo en base a acuerdos pero alejado de "populismos".

Published in Sociedad esp
A un mese esatto dalle elezioni inizia oggi il giro di colloqui tra il Capo dello Stato e i vertici istituzionali e politici. Salvini: no a veti e imposizioni e no a un governo con il Pd. I dem: la proposta di Di Maio è irricevibile, non siamo disponibili a un governo con lui o Salvini premier. Tajani a Radio Anch'io: Forza Italia non può essere esclusa, partiamo da incarico a Salvini.
Published in Nazionale
Quando domani e giovedì i capigruppo e i leader politici entreranno nello Studio alla Vetrata accolti da Sergio Mattarella, poche saranno le novità rispetto alle scelte compiute finora e dunque le distanze per giungere a una maggioranza per sostenere il nuovo governo del Paese saranno ancora ampie. Tanto ampie che potrebbe servire più di un giro di colloqui per giungere a una soluzione
Published in Attualità

Il quadro politico del dopo voto. Due Italie. Come sempre. Questa volta, però, non a dimostrazione della parte “evoluta”, ricca, benpensante del Nord, né quella povera, bistrattata e socialmente al di sotto dei canoni di paragone con l’altra metà, il Sud.

Published in Nazionale

Roma (Italia) - Las elecciones generales en Italia se celebrarán el 4 de marzo de 2018, según la decisión del Gobierno, sancionada posteriormente por el presidente de la República, Sergio Mattarella.

Published in Política esp

Si voterà il 4 marzo. La data delle prossime elezioni politiche è stata indicata durante il Consiglio dei ministri.

Published in Attualità

“Non c'è una sola storia d'Italia ma, accanto a quella del territorio nazionale, si è sviluppata una storia degli italiani, tante storie degli italiani, quante erano le comunità italiane trapiantate all'estero. La storia dell'emigrazione italiana è, prima ancora dell'Unità d'Italia, la storia unitaria del nostro popolo”. Queste parole, rivolte dal Presidente Mattarella alla comunità italiana in Argentina, hanno una valenza che va oltre le circostanze e i confini territoriali e riguardano sia gli italiani che vivono nei confini che quelli che vivono in altre parti del mondo.

Published in America Latina

Buenos Aires (Argentina) - En su primera actividad tras llegar a Buenos Aires, el presidente de Italia, Sergio Mattarella, visitó el Parque de la Memoria, donde conversó con madres italianas de hijos de desaparecidos argentinos.

Published in Sociedad esp

''Il Tricolore contiene ed esprime il valore della nostra unità nazionale. Ha accompagnato le varie fasi della storia del nostro Paese''. Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia per il 220esimo anniversario della nascita del Tricolore al Teatro Valli di Reggio Emilia, seguita in diretta da Rainews24.

Published in Nazionale
Roma - Come accade da qualche anno a quasta parte in concomitanza col messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica, arriva anche il discorso (preregistrato) di fine anno di Beppe Grillo. Eccezionalemente, quest'anno c'è anche quello (a braccio) di Matteo Salvini.
Published in Nazionale

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1058 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa