ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Londra (Regno Unito) - Il Regno Unito si prepara dal 2021 a sbarrare gli ingressi, dopo la fine della transizione post Brexit, ai nuovi immigrati "a bassa qualificazione" e non a loro agio con la lingua inglese.

Published in Attualità

Utenti Online

Abbiamo 1225 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine