ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 11 Settembre 2015 00:49

Una veleggiata per Taranto e i suoi abitanti

Dopo un primo esperimento condotto a Maggio, il 26 e 27 settembre torna l'appuntamento con il mare e la sua Grande Bellezza!
Grazie alla preziosa disponibilità di Ondabuena Academy, abbiamo organizzato una seconda veleggiata in onore della Rinascita di Taranto e di un nuovo modo di intravedere il futuro..

Published in Taranto

"Un atto grave, che rappresenta un ulteriore schiaffo ai lavoratori Isolaverde".

Published in Taranto

La Regione Puglia ha avviato l’attuazione delle Scheda n. 45 “Restauro e valorizzazione di beni architettonici ed artistici” dell’Accordo di Programma Quadro rafforzato “Beni ed Attività Culturali”, stipulato tra la Regione Puglia e il MIBACT (DGR n. 1269/2015).

La finalità degli interventi previsti dalla Scheda è di qualificare, attraverso il potenziamento della valorizzazione e fruizione dei beni su cui si interviene, il contesto territoriale di appartenenza.

Inoltre, i progetti saranno selezionati in base alla loro capacità di stimolare l’occupazione e l’economia locale, attivare le filiere produttive associate alla fruizione culturale e promuovere la valorizzazione integrata del patrimonio territoriale.

L'avviso è approvato con la determinazione dirigenziale n.163 del Servizio Beni Culturali, pubblicata nel Bollettino ufficiale regionale n.117 del 20 agosto 2015.

L’Avviso è rivolto ad Enti pubblici locali territoriali (Comuni Singoli o associati, Province, Città Metropolitane) della Regione Puglia.

Le risorse finanziarie disponibili sono pari a 16.969.690,73 euro.

Le domande di partecipazione, redatte secondo lo schema allegato all'avviso, possono essere presentate a partire dal 1 settembre 2015 e fino alle ore 24.00 del 15 settembre 2015.”

Il Meet Up 192  “Amici di Beppe Grillo Taranto”  ha presentato istanza al Comune di Taranto, nella persona del Sig. Sindaco Ippazio Stefano, affinché sia presentata domanda di partecipazione per sfruttare le risorse economiche messe a disposizione per il restauro e la valorizzazione di suddetti beni.

“Un’occasione d’oro” – dichiarano gli attivisti dello storico Meet Up cittadino – “in questo momento di ristrettezze economiche finalizzato al rilancio culturale e turistico della nostra splendida ma abbandonata città”.

“Le istituzioni sembrano aver dimenticato la reale vocazione storico-culturale e turistica di Taranto relegandole un ruolo industriale fatto di malattie, abbandono, inquinamento e isolamento. Un ruolo che siamo stanchi di sopportare” -  aggiungono gli attivisti pentastellati – “e al quale ci siamo sempre opposti con fermezza e dignità, imponendo il rispetto delle leggi e ricorrendo nelle sedi istituzionali previste per il raggiungimento del bene collettivo.”

“Un’occasione, per Taranto, che non deve scivolare nell’indifferenza passando tra l’incompetenza di un’Amministrazione politica ormai agonizzante che non riesce a progettare il futuro a medio e lungo termine della città.”

“Saprà il sindaco approfittare di questa opportunità o ancora una volta dovremo sopportare la negligenza del primo cittadino?”

“ Con questa istanza” - concludono gli Amici di Beppe Grillo Taranto - “accendiamo i riflettori su questa iniziativa in modo che l’Amministrazione non abbia scuse per una eventuale mancata  presentazione di un progetto.

Con questa istanza informiamo tutti i cittadini di una grande opportunità da sfruttare in modo che tutti sappiano e nessuno possa girare la testa dall’altra parte.

Con questa istanza gridiamo a gran voce il nostro Amore per Taranto e ricordiamo al Comune che noi vigileremo sempre sul vostro operato in quanto dipendenti dei cittadini e quindi anche nostri.”

Published in Taranto

"L'Ilva ha continuato a mantenere in attività l'Altoforno2 da giugno, in barba al sequestro della magistratura e costringendo gli operai a lavorare in una situazione di grave pericolo.

Published in Taranto

Si è appreso dagli organi di stampa della manifestazione organizzata Domenica 30 Agosto dalla Confcommercio Taranto e a cui hanno aderito diversi stabilimenti balneari tarantini i quali hanno inteso coinvolgere i loro ospiti in un catena umana al fine di protestare contro le richieste di permesso di prospezione nel Golfo di Taranto.

Published in Taranto

Mercoledì 9 settembre il Caffè Letterario "Cibo per la Mente", in Via Duomo #234, nel cuore del centro storico, a partire dalle ore 20.00 ospita il nuovo appuntamento del ciclo “Il profumo di un libro”, promosso dall'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus - Arcigay Taranto, nell’ambito del quale l’attore e scrittore Luigi Pignatelli darà lettura delle pagine più significative del libro “I fili del tempi” di Peter Brook.

Published in Taranto

Lunedì 7 settembre, presso la sede dell’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto in Via Pupino #90, nel cuore del borgo umbertino, a partire dalle ore 21.00, per il nuovo appuntamento del Cineforum sulla diversità dedicato ai più giovani, verrà proiettato “Ribelle” (Brave), film del 2012, diretto daMark AndrewseBrenda Chapman. La partecipazione è libera e gratuita; è però necessario prenotare al+39388 874 6670.

Published in Taranto

Si è fa sovente riferimento, come base di discussione economica, al PIL locale identificandolo, in alcuni casi, con quello delle aziende importanti presenti sul nostro territorio, nella sua ricchezza complessiva, per cui la loro esistenza viene vista come condizione indispensabile per la nostra attuale sopravvivenza economica e sociale.

Published in Taranto

Att: sosteniamo lo sport: è un volano di turismo per il nostro territorio

Published in Taranto

Proprio ieri, presso l’Università di Bari, sede di Taranto in Città Vecchia, sono stati presentati i dati estremamente positivi in termini di disinquinamento di aree fortemente compromesse da Piombo e metalli pesanti in genere.

Published in Taranto

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1045 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa