ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Un anello speciale che permette alle mani di ‘vedere’, grazie a sensori NFC all’interno di opere tattili. Lo ha sviluppato un'azienda veneta, nata all’Università di Venezia

Utenti Online

Abbiamo 952 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine