ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

"Mi aspettavo un po' di quel pragmatismo e decisionismo tanto decantato dal Ministro Centinaio. E invece, di nuovo solo preamboli, riassuntini e ecumeniche dichiarazioni d'intenti".

Published in News Ambiente

Il futuro del comparto oleario passa attraverso professionalità, tecnologia, cultura. Occorre accogliere fisicamente ed emotivamente i consumatori e far loro vivere una
esperienza sensoriale.

Possibili conseguenze dell’applicazione del Decreto Martina – la comunicazione di ISDE Italia ai Ministri dell’Ambiente, della Salute e delle Politiche Agricole

Published in Salute & Benessere

“Il deferimento alla Corte di giustizia dell'Ue è una sconfitta dei governi nazionale e regionale che pesa sulle spalle dei cittadini e del territorio.

Published in Cronaca

"Dalla  vicenda Xylella  abbiamo ancora tanto da imparare. Come cittadini, come politici, da rappresentanti delle Istituzioni. Forse stiamo ancora elaborando il lutto e ci ostiniamo a voler piantare bandiere che rappresentano, purtroppo, solo “successi” vacui.  

Published in News Ambiente

"Quelle appena trascorse sono state giornate dense che mi hanno visto impegnato nella redazione di proposte a favore della Puglia, in particolare a vantaggio del settore vitivinicolo e dei territori terribilmente colpiti dal batterio Xylella Fastidiosa.

Published in Attualità

"Un'ottima notizia per il mondo agricolo pugliese: finalmente arriva l'aggiornamento che tutti aspettavamo con impazienza e che riaccende almeno in parte le speranze degli olivicoltori".

Published in News Ambiente

“La Xyella avanza e non si può continuare a discutere esclusivamente dell’autorizzazione al reimpianto o del divieto di espianto degli ulivi monumentali. O perseverare con dannosi populismi e tesi complottiste.

Published in Economia & Finanza

"L'Ue continua a prendersi gioco dei nostri olivicoltori. Questo rinvio è un ulteriore beffa per le nostre aziende".

Published in News Ambiente

“E’ ignobile quanto accaduto, non ci sono altre parole. E’ un crimine, non certo una bravata, contro una terra già dilaniata dal batterio e contro l’unica prospettiva che è quella della ricerca e della sperimentazione.

Published in News Ambiente

Le Vignette di Paolo Piccione

Perchè??? “Ma che davero davero…”

 

Utenti Online

Abbiamo 1594 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa